Dan Stevens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dan Stevens all'anteprima del film Hilde a Mannheim, nel 2009.

Daniel Jonathan[1] Stevens (Croydon, 10 ottobre 1982[2][3]) è un attore inglese, noto soprattutto per il ruolo di Matthew Crawley nella serie televisiva Downton Abbey.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dan Stevens è stato adottato alla nascita da due insegnanti[4], e ha un fratello minore, anch'egli adottato[5]. Cresce vicino alle Brecon Beacons in Galles, ma si trasferisce nel Kent in giovane età dopo aver ottenuto una borsa di studio alla prestigiosa Tonbridge School[4]. Trascorre un'adolescenza ribelle, protestando contro l'establishment e venendo spesso sospeso da scuola[4], ma inizia anche a prendere parte alle produzioni teatrali scolastiche, ottenendo il ruolo del protagonista in Macbeth[6].

Successivamente, nonostante riesca a entrare nella compagnia del National Youth Theatre, decide di studiare letteratura inglese all'Emmanuel College, dove si unisce ai Footlights[4].

Oltre al lavoro come attore, Stevens è redattore della rivista letteraria The Junket dal 2011 e contributore regolare del quotidiano The Daily Telegraph, nella rubrica "My Week"[7].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mentre frequenta l'università, Stevens si esibisce spesso all'Amused Moose del quartiere londinese di Soho e, durante l'ultimo anno, inizia a recitare con la compagnia di Peter Hall[4]. All'età di 23 anni, partecipa alla miniserie The Line of Beauty. Nel 2008, dopo aver recitato nella miniserie televisiva Ragione e sentimento, entra nei cast di The Tennis Court, Dickens Confidential, Orley Farm e The Lady of the Camellias, miniserie radiofoniche trasmesse su BBC Radio 4 tra il 2008 e il 2009[1].

Nel 2010, ottiene il ruolo di Matthew Crawley nella serie televisiva britannica Downton Abbey, che lo porta al successo internazionale, ed entra nel cast del film horror Vamps nel ruolo di Joey Van Helsing[8]. A fine novembre 2011, conduce una puntata del programma Have I Got News For You[9], mentre a dicembre viene resa nota la sua partecipazione all'adattamento cinematografico di Summer in February, romanzo del suo ex-professore Jonathan Smith[10][6]. Nel 2012, è uno dei giudici del Booker Prize[11].

Stevens è inoltre narratore di numerosi audiolibri in lingua inglese, tra i quali The Angel's Game, Wolf Hall e War Horse[12]. Nel 2012 narra The Making Of Planet Heart, trasmesso su BBC America il 22 aprile[13], entra a far parte del cast del film di Nick Broomfield The Catastrophist[14] ed esce dal cast di Downton Abbey a causa di impegni teatrali oltreoceano: l'ultimo episodio che lo vede protagonista è il Christmas Special della terza stagione, durante il quale Matthew muore in un incidente stradale[15]. Stevens, inoltre, interpreta un amico di Daniel Domscheit-Berg nel film su Julian Assange e WikiLeaks Il quinto potere[16], oltre a recitare nel film indipendente The Guest[17] e nella terza pellicola della serie Una notte al museo, nei panni di Lancillotto[18].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dan Stevens è sposato all'insegnante di musica, ex-cantante jazz, Susie Hariet, di origine sudafricana, incontrata nel 2006 a Sheffield, durante la rappresentazione di The Romans in Britain[2]. La coppia si è sposata nel Sussex nel 2009, con Hariet già incinta di sei mesi[19]: la prima figlia, Willow, è nata a dicembre dello stesso anno[5]. Il 15 aprile 2012 Stevens e Hariet hanno annunciato di aspettare un altro bambino[19], un maschio, nato ad agosto[20], che la coppia ha chiamato Aubrey[21].

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005 - Ian Charleson Awards
    • Nomination (As You Like It)[5]
  • 2012 - Monte Carlo Awards
  • 2013 - Huading Awards
    • Nomination - Best Global Actor in a Drama Series (Downton Abbey)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Dan Stevens è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Profilo di Dan Stevens in UK Cinema Release Dates.
  2. ^ a b (EN) He does prefer redheads! Downton Abbey star Dan Stevens on why his wife is his only leading lady in Daily Mail, 15 novembre 2011. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  3. ^ (EN) Dan Stevens @ Talented British Actors.
  4. ^ a b c d e (EN) The Oxbridge-educated actor has been hailed as the new Colin Firth – and, happily for us, has a bad habit of leaking secrets about the hit series that made his name... in Daily Mail, 3 settembre 2011. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  5. ^ a b c (EN) I'm not really posh, says 'Downton Abbey' actor Dan Stevens, 27 agosto 2011. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  6. ^ a b (EN) Robbie Collin, Dan Stevens interview: 'A lot of people are trying to discern what made Downton so popular in America’, The Telegraph, 7 giugno 2013. URL consultato il 1º luglio 2013.
  7. ^ (EN) Rachel Elbaum, 'Downton Abbey' actor reveals passion for writing, 24 febbraio 2012.
  8. ^ (EN) Matt Goldberg, Wallace Shawn, Justin Kirk, and Dan Stevens, and Todd Barry Join Alicia Silverstone and Krysten Ritter in Amy Heckerling’s VAMPS, 2 agosto 2010. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  9. ^ (EN) 'Downton Abbey's Dan Stevens to host 'Have I Got News For You', 23 novembre 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  10. ^ (EN) Adam Chitwood, Dominic Cooper, Dan Stevens, and Ophelia Lovibond to Star in Period Drama SUMMER IN FEBRUARY, 12 dicembre 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  11. ^ (EN) Mark Brown, Downton Abbey's Matthew Crawley to be Booker judge, 13 dicembre 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  12. ^ (EN) Dan Stevens Audiobooks.
  13. ^ (EN) Dan Stevens to Narrate PLANET EARTH Special on BBC America, 4/22, 13 aprile 2012.
  14. ^ (EN) The Works, Frieda Pinto, Dan Stevens join The Catastrophist in Screen Daily, 16 maggio 2012. URL consultato il 22 giugno 2012.
  15. ^ (EN) 'Downton Abbey' star Dan Stevens won't return for fourth season as Matthew, 26 dicembre 2012. URL consultato il 26 dicembre 2012.
  16. ^ Mirko D'Alessio, Il film su Wikileaks ha un titolo, Dan Stevens nel cast, 21 dicembre 2012. URL consultato il 26 dicembre 2012.
  17. ^ (EN) Justin Kroll, ‘Downton Abbey’s’ Dan Stevens Books Indie ‘The Guest’ (Exclusive), 11 giugno 2013. URL consultato il 1º luglio 2013.
  18. ^ (EN) Mike Fleming Jr., ‘Downton Abbey’s Dan Stevens In Lancelot Mode For ‘Night At The Museum 3′, 8 novembre 2013. URL consultato il 9 novembre 2013.
  19. ^ a b (EN) Emily Sheridan, There's a Downton Abbey baby on the way: Dan Stevens shows off his blooming wife Susie at the Laurence Olivier Awards, 15 aprile 2012.
  20. ^ (EN) Katy Balls, Downton Abbey star Dan Stevens's joy over extra passenger in The Telegraph, 20 agosto 2012. URL consultato il 20 agosto 2012.
  21. ^ (EN) Sunday Telegraph September column & Sunday Times interview, 9 settembre 2012.
  22. ^ (EN) Brenton’s Romans in Britain Faces Fresh Protests, 8 febbraio 2006. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  23. ^ (EN) Flu Fells Dench, Hay Fever Cancels Four Previews, 6 aprile 2006. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  24. ^ (EN) Divas ‘Dancical’ Honours Piaf, Garland & Dietrich, 4 aprile 2008. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  25. ^ (EN) Every Good Boy Deserves Favour. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  26. ^ (EN) Critics Hail Stoppard's Arcadia in What's on stage, 8 giugno 2009. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  27. ^ (EN) DOWNTON ABBEY Star Dan Stevens to Join Jessica Chastain & David Strathairn in THE HEIRESS on Broadway - October 2012!. URL consultato il 23 maggio 2012.
  28. ^ (EN) Sandra Gonzalez, Dan Stevens set to voice iconic 'Tomorrow People' character -- EXCLUSIVE, 4 settembre 2013. URL consultato il 9 novembre 2013.
  29. ^ (EN) The 19th Annual Screen Actors Guild Awards. URL consultato il 28 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44133157