Dan McGwire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dan McGwire
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 109 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Quarterback
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
Stemma San Diego State Aztecs San Diego State Aztecs
Squadre di club
1991-1994 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
1995 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2013

Daniel Scott McGwire (Pomona, 18 dicembre 1967) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di quarterback nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (16° assoluto) del Draft NFL 1991 dai Seattle Seahawks. Al college ha giocato a football alla San Diego State University. È il fratello della ex stella della Major League Baseball Mark McGwire.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

McGwire fu scelto nel corso del primo giro del Draft 1991 (16° assoluto) dai Seattle Seahawks[1], rimanendo per quattro stagioni nella NFL, fino al 1995. Disputò quattro stagioni coi Seattle Seahawks e una coi Miami Dolphins. Nella sua stagione da rookie fu la riserva di Dave Krieg, venendo pronosticato come il quarterback del futuro della squadra. Nella sua seconda stagione disputò una pre-stagione negativa e scese a terzo quarterback nelle gerarchie della squadra dietro a Stan Gelbaugh e Kelly Stouffer. Nel 1993, i Seahawks scelsero Rick Mirer dalla University of Notre Dame nel primo giro, rinunciando così a sviluppare McGwire. Nel 1994 dopo un infortunio a Mirer, McGwire ebbe la prima (e unica) possibilità di giocare stabilmente in carriera. Partì come titolare in tre partite, vincedone una, completando 105 passaggi per 578 yard e un touchdown. Quel breve periodo non ebbe seguito e quella rimase la sua ultima stagione coi Seahawks. Dopo una stagione passata a Miami terminarono i suoi giorni nel football professionistico.

McGwire è considerato generalmente una pessima scelta del primo giro, dal momento che fu il primo quarterback scelto in un draft che vide Brett Favre scivolare al secondo giro.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 13
Partite da titolare 5
Yard passate 745
Touchdown 2
Intercetti 6
Passer rating 52,3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1991 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato l'11 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]