Dan Haren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dan Haren
DSC05955 Dan Haren.jpg
Dati biografici
Nome Daniel John Haren
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 30 giugno 2003 con i St. Louis Cardinals
Vinte-perse 119-97
Media PGL (ERA) 3.66
Strikeout (SO) 1585
Ruolo Lanciatore
Carriera
Squadre di club
2003-2004 Rosso e Bianco.svg St. Louis Cardinals
2005-2007 Stemma Oakland Athletics Oakland Athletics
2008-2010 Stemma Arizona Diamondbacks Arizona D-backs
2010- Stemma Los Angeles Angels of Anaheim Los Angeles Angels of Anaheim
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2012

Daniel John Haren (California, 17 settembre 1980) è un giocatore di baseball statunitense che gioca nel ruolo di lanciatore per i Los Angeles Angels of Anaheim.

College[modifica | modifica sorgente]

Dopo le superiori alla Bishop Amat Memorial High di La Puente (California), ha frequentato la Pepperdine University nel 1998.

Fu scelto al 2º round (72° totale) dai St. Louis Cardinals nel draft 2001 della Major League Baseball.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Minor league e St.Louis Cardinals[modifica | modifica sorgente]

Nel 2002 ha giocato nelle Minor League in Singolo A nell'organizzazione dei Cardinals, prima nei Peoria Chiers poi nei Potomac Cannons giocando in tutto 28 partite con una media PGL (ERA) di 2,74.

Nella stagione successiva ha giocato in Doppio AA con il team di Tennessee e poi in Triplo AAA con il team di Memphis.

Nelle due stagioni 2003 e Major League Baseball 2004 fece qualche apparizione anche in MLB, con 28 partire in regular season e 5 in post-season, di cui due durante le World Series del 2004.

Oakland Athletics[modifica | modifica sorgente]

Con la squadra di Oakland giocò tre stagioni con una convocazione all'All-Star Game nel 2007.

In tre anni divenne uno dei migliori lanciatori della American League (AL), tra i primi 10 nella classifica degli strikout: 163 (6°) nel 2005, 176 (6°) nel 2006, 192 (8°) nel 2007. Nel 2006 e nel 2007 è stato anche leader della American League nelle partite iniziate (entrambe con 34).

Il 14 dicembre 2007 è stato ceduto agli Arizona Diamondbacks in uno scambio che ha coinvolto vari giocatori.

Arizona Diamondbacks[modifica | modifica sorgente]

Al primo anno, nel 2008, è stato convocato per la seconda volta all'All-Star Game e ha chiuso la stagione regolare con 223 strikeout, 2° nella National League (NL).

Nel 2009 è stato convocato per la terza volta all'All-Star Game. È stato il leader della lega in WHIP (1.00).

Gli strikeout nel 2009 furono 223 (3° nella NL) mentre nel 2010 furono 216.

Los Angeles Angels of Anaheim[modifica | modifica sorgente]

A metà stagione 2010 arrivò nella sua attuale squadra dei Los Angeles Angels of Anaheim.

Con la squadra della California ha chiuso la stagione 2011 con 192 strikeout (10° nella AL), una media PGL6 di 3.17 (11° in AL) e con il primo posto in partite iniziate (34).

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

  • 3 convocazioni all'All-Star Game (2007, 2008, 2009)
  • 2 volte Giocatore del mese
  • 3 volte 1° nelle partite iniziate

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

    • (EN) Dan Haren in MLB.com, MLB Advanced Media.
    • (EN) Dan Haren in ESPN.com, ESPN Internet Ventures.
    • (EN) Dan Haren in baseball-reference.com, Sports Reference LLC.
    • (EN) Dan Haren in fangraphs.com, Fangraphs Inc.
    • (EN) Dan Haren in The Baseball Cube, Gary Cohen.
    • (EN) Dan Haren in baseball-reference.com (Minors), Sports Reference LLC.