Damiani (azienda)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Damiani
Logo
Stato Italia Italia
Tipo società per azioni
Borse valori Borsa Italiana: DMN
Fondazione 1924 a Valenza
Fondata da Enrico Grassi Damiani
Gruppo Damiani S.p.A.
Persone chiave Guido Grassi Damiani, amministratore delegato Giorgio Grassi Damiani, vice Presidente
Settore lusso
Prodotti gioielli, orologi, accessori
Sito web www.damiani.com

Damiani S.p.A. è un gruppo d'imprese italiano che opera nei settori di gioielleria e orologeria di lusso: diversi marchi di gioielli sono controllati e distribuiti dal gruppo aziendale Damiani. Dal 2007 il gruppo è quotato alla Borsa Italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'impresa fu fondata nel 1924 da Enrico Grassi Damiani a Valenza, quindi fu ampliata dal figlio Damiano: già all'epoca clienti dei Damiani erano facoltosi imprenditori e nobili che ordinavano pezzi di lusso alquanto costosi; tale peculiarità del lusso è quella che sempre distinguerà i prodotti marchiati Damiani.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo aziendale controlla il marchio omonimo nonché gli altri marchi Salvini, Alfieri & St. John, Bliss, Calderoni e Rocca 1794: quest'ultimo marchio appartiene alla catena di gioiellerie e orologerie affiliate all'azienda, quindi concessionarie. Nel 2013 la società controllava 32 punti vendita diretti e 50 in affiliazione commerciale, ubicati nelle vie più esclusive delle principali città del mondo.

Gioielli[modifica | modifica wikitesto]

I gioielli prodotti sono: bracciali, anelli, fedi, solitari, gemelli da polso, fermacravatta, fermasoldi, portachiavi, ciondoli, collane, orecchini nonché altri monili e oggetti su ordinazione.

Orologi[modifica | modifica wikitesto]

Tra le collezioni prodotte, composte da numerosi modelli, alcune famose sono:

  • Ego
  • Mimosa
  • Damianissima
  • Belle Epoque
  • Eden
  • Notte di San Lorenzo
  • D. Side Chronograph

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]