Damian Cudlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Damian Cudlin
Dati biografici
Nome Damian Shane Cudlin
Nazionalità Australia Australia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 2002
Scuderie 2002 - Saveko Racing
2013 - Honda PTR
GP disputati 2
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2010 in Moto2
Scuderie 2010 - Tenerife 40 Pons
2011 - Pramac e Aspar
2012 - Desguaces La Torre SAG
2013 - Paul Bird Motorsport
Miglior risultato finale 31º
GP disputati 9
Punti ottenuti 9
 

Damian Shane Cudlin (Sydney, 19 ottobre 1982) è un pilota motociclistico australiano.

Anche suo fratello, Alex Cudlin, corre come pilota professionista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

A livello nazionale vince il campionato Junior Sidecar australiano nel 1995, per poi vincere nei tre anni successivi il campionato Junior Dirt Track, vincendo nel 1998 anche il campionato Junior Long Track; nel 1999 termina sesto nel campionato australiano 125; nel 2000 si aggiudica il titolo nella Formula Xtreme Privateer e nello stesso anno conclude settimo nella Formula Xtreme; nel 2001 conclude al quinto posto il campionato australiano Superbike.

Nel 2002 partecipa alla prova australiana di Phillip Island del campionato mondiale Supersport con la Yamaha YZF R6 del team Saveko Racing come pilota sostitutivo, ma non termina la gara a causa di un ritiro, quindi non ottiene punti per la classifica piloti.

Nel 2003 termina al nono posto il campionato mondiale Endurance; dopo essere tornato a correre nel 2004 nel campionato australiano Superbike, concludendo sesto, torna a correre in endurance nel 2005, anno in cui conclude quarto; nella stessa specialità è terzo nel 2006 e nel 2007, ottavo nel 2008, anno in cui giunge terzo nel campionato tedesco Supersport IDM; nell'endurance conclude settimo nel 2009.

Nel 2010 corre nella classe Moto2 del motomondiale il Gran Premio di Germania a bordo della Pons Kalex del team Tenerife 40 Pons in sostituzione dell'infortunato Axel Pons, ottenendo nove punti. Nello stesso anno vince il campionato tedesco Supersport IDM.

Nel 2011 corre in MotoGP il Gran Premio del Giappone sulla Ducati Desmosedici GP11 del team Pramac Racing in sostituzione dell'infortunato Loris Capirossi. Viene chiamato a correre il Gran Premio d'Australia dal team Mapfre Aspar per sostituire l'infortunato Héctor Barberá, ma non prende parte alla gara a causa di un infortunio rimediato nelle prove libere.

Nel 2012 corre in Moto2 i Gran Premi di Olanda e Germania sulla Bimota HB4 del team Desguaces La Torre SAG in sostituzione di Ángel Rodríguez, senza ottenere piazzamenti a punti.

Nel 2013 corre in MotoGP dal Gran Premio d'Aragona sulla PBM 01 del team Paul Bird Motorsport. Non ottiene punti.

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale Supersport[modifica | modifica wikitesto]

2002 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
Yamaha Rit 0
2013 Moto Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Russia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Turkey.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Punti Pos.
Honda Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

2010 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Pons Kalex 7 9 31º
2011 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
MotoGP Ducati Rit NP 0
2012 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto2 Bimota Rit 21 NE 0
2013 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
MotoGP PBM Rit Rit 21 21 Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]