Dai-Manshū Teikoku Kūgun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Dai-Manshū Teikoku Kūgun
(in lingua giapponese 大満州帝国空軍),
Aeronautica militare Imperiale del Manchukuo
Manchukuo Imperial Air Force
Ki-27 2.jpg
Nakajima (Mansyū) Ki-27, il più famoso caccia in servizio nel "Manchukuo Imperial Air Force"
Descrizione generale
Attiva 19321945 (de facto)
1938 - 1945 (ufficiale)
Nazione Manchukuo Manchukuo
Servizio aeronautica militare
Guarnigione/QG
  • 1st Air Unit (Xinjing)
  • 2nd Air Unit (Fengtian)
  • 3rd Air Unit (Harbin)
  • Tongliao Independent Air Unit
  • Flying School
Battaglie/guerre Seconda guerra sino-giapponese
Seconda guerra mondiale
Parte di
Simboli
Coccarda Manchukuo Air Force Roundel.svg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Dai-Manshū Teikoku Kūgun (in giapponese 大満州帝国空軍), citata anche nella bibliografia in lingua inglese come Manchukuo Air Force (o Manchukuo Imperial Air Force), era l'aeronautica militare del Manchukuo nel periodo tra il 1938 ed il 1945 e parte integrante delle forze armate del Manchukuo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le origini[modifica | modifica sorgente]

La Dai-Manshū Teikoku Kūgun venne istituita nel febbraio 1937 inizialmente selezionando 30 uomini dall'esercito imperiale del Manchukuo ed addestrata presso l'arsenale aereo del Kwantung, un reparto dell'esercito imperiale giapponese con sede ad Harbin.

Manchukuo Air Force pilots


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • William Green, Flying Colors, Motorbooks International, 1997, ISBN 0-7603-1129-3.
  • Philipp Jowett, Rays of the Rising Sun, Volume 1: Japan's Asian Allies 1931-45, China and Manchukuo, Helion and Company Ltd., 2005, ISBN 1-874622-21-3.



Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]