Dacentrurus armatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dacentruro
Stato di conservazione: Fossile
Dacentrurus.png
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Ornithischia
Sottordine Thyreophora
Infraordine Stegosauria
Famiglia Stegosauridae
Genere Dacentrurus
Specie

D. armatus

Questo animale è stato il primo dinosauro a piastre a essere descritto. Qualche anno prima di Stegosaurus, infatti, il dacentruro (Dacentrurus armatus) era noto per resti fossili provenienti dall'Inghilterra, descritti come Omosaurus. Il nome, però, risultò già utilizzato per un altro animale, e così fu necessario trovare un nuovo nome.

Uno stegosauro particolare[modifica | modifica sorgente]

Dacentrurus, ritrovato in strati risalenti ai primi tempi del Giurassico superiore, sembrerebbe essere stato uno stegosauro piuttosto primitivo. Alcune caratteristiche suggeriscono che Dacentrurus dovrebbe essere classificato in una famiglia a sé stante. Come tutti gli stegosauri, questo dinosauro era un erbivoro quadrupede piuttosto pesante, dotato di una corazza ossea costituita da lunghe spine e piastre lungo la linea mediana del dorso e della coda. Le placche ossee difendevano la regione del collo e delle spalle, mentre le lunghe spine erano posizionate all'altezza del bacino e per tutta la coda.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Alcuni scheletri di Dacentrurus sono stati rinvenuti in terreni più recenti (sempre nell'ambito del Giurassico superiore) in Portogallo. Altri resti molto parziali sono noti in Francia. Sembra che Dacentrurus fosse uno degli stegosauri di maggiori dimensioni: alcuni esemplari incompleti farebbero supporre una lunghezza di 9-10 metri.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]