Deleval Astley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da D. G. Astley)
Delaval Graham L'Estrange Astley
7 dicembre 1868 - 17 maggio 1951
Dati militari
Paese servito Regno Unito Regno Unito
Forza armata BritishArmyFlag2.svg British Army
Arma Fanteria
Corpo Welch Regiment
Specialità Vice Luogotenente
Reparto North Somerset Yeomanry
Grado Maggiore
Decorazioni Ordine del Bagno
Altro lavoro Giudice di pace
Aldermanno nella contea del Norfolk

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia
Delaval Graham L'Estrange Astley
Dati biografici
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Curling Curling pictogram.svg
Carriera
Nazionale
1924 Regno Unito Regno Unito
 

Delaval Graham L'Estrange Astley (7 dicembre 186817 maggio 1951) è stato un ufficiale e giocatore di curling britannico.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Frederic Bernard Astley e Emma Augusta Schreiber, il primo luglio 1891 sposa Kate Clark, figlia di John Kerr Clark. Dal suo matrimonio nascono Joan Doreen Astley e Betty L'Estrange Astley.[1]

Carriera militare[modifica | modifica wikitesto]

Militare nella British Army guadagna il grado di tenente al servizio del Welch Regiment, guadagna poi il grado di Maggiore al servizio del North Somerset Yeomanry. Ricopre la carica di Aldermanno nella contea del Norfolk, dove diviene Vice Luogotenente (DL) e giudice di pace (JP).[2]

Nel 1941 viene investito come compagno dell'Ordine del Bagno (CB).[3]

Carriera sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Partecipa ai I Giochi olimpici invernali come riserva, quell'edizione viene disputata a Chamonix (Francia) nel 1924, dove la squadra britanna riesce a vincere la medaglia d'oro. Delevar Astley dichiara anche di partecipare ad una partita con la squadra svedese (medaglia d'argento) contro la Francia, diverrebbe dunque l'unico atleta ad aver vinto due medaglie per due paesi diversi all'interno della stessa competizione nella stessa edizione delle olimpiadi. Tuttavia la sua dichiarazione si rivela infondata, infatti Delevar non partecipa alle competizioni e non viene dunque insignito di nessuna medaglia.[4][5][6][7]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere Compagno dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Compagno dell'Ordine del Bagno

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal sito thepeerage.com
  2. ^ Dal sito thepeerage.com
  3. ^ Dal sito thepeerage.com
  4. ^ dal sito sports123
  5. ^ Bob Weeks, Curling, Etcetera: A Whole Bunch of Stuff About the Roaring Game, J. Wiley & Sons Canada, Mississauga, Ont, 2008, p. 108, ISBN 978-0-470-15613-1.
  6. ^ dal sito heraldscotland.com
  7. ^ dal sito curlinghistory