D. Appleton & Company

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
D. Appleton & Company
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1831 a Boston
Fondata da Daniel Appleton
Chiusura 1973
Sede principale New York
Gruppo Appleton-Century-Crofts
Settore Editoria
Prodotti enciclopedie, edizioni varie
Slogan «Inter folia fructus»

La D. Appleton & Company è stata una casa editrice statunitense, inizialmente specializzata nella letteratura popolare, quindi in guide turistiche, a basso prezzo. Pubblicò il suo primo libro nel 1831. Le pubblicazioni della società gradualmente si estensero su tutti i campi della letteratura. Dopo una crescita continua e molte acquisizioni e fusioni, il marchio, assorbito, gradualmente scomparve dal 1973.

Negli argomenti belles lettres e storia americana aveva un notevole elenco di nomi tra i suoi autori.[1]

Fondatore[modifica | modifica sorgente]

La D. Appleton & Company fu fondata da Daniel Appleton, nato a Haverhill il 10 dicembre 1785, città in cui aveva aperto un negozio di alimentari con vendita di libri, poi Appleton si trasferisce a Boston per fondare una casa editrice. Muore il 27 marzo 1849 a New York.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Pubblicazioni maggiori[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rines, George Edwin, ed. (1920). "Appleton, Daniel" Encyclopedia Americana.
  2. ^ "House of Appleton". Major American Publishers. The Hyde Park Book Store. Archived 2012-02-07. Retrieved 2013-09-14

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]