D(+)-xilosio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
D(+)-xilosio
formula di struttura (forma piranosica)
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C5H10O5
Massa molecolare (u) 150,13 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [58-86-6]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,53 (20 °C)
Solubilità in acqua (20 °C) completamente solubile
Temperatura di fusione 146 °C (419 K)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Lo D(+)-xilosio è un carboidrato a cinque atomi di carbonio (pentoso). È chiamato comunemente zucchero di legno in quanto ottenuto dalla parte ricca dello xilano di emicellulosa dalle pareti della cellula e dalla fibra della pianta stessa.

A temperatura ambiente è sotto forma di polvere bianca inodore ed è solubile in acqua, come tutti i carboidrati.

Prende parte alla costituzione di alcuni saccaridi di congiungimento dei proteoglicani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 29.01.2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia