Cynan Garwyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regni medievali del Galles

Cynan Garwyn (Galles, VI secoloVII secolo) è stato un sovrano gallese. Regnò sul Powys tra la fine del VI e gli inizi del VII secolo. Sarebbe stato il figlio più anziano di Brochwel Ysgithrog e di Ardyyn Benasgel, figlia di re Pabo Post Prydein del Pennines. Secondo alcune genealogie, sposò Gwynwenwen, figlia Domangart mac Aidan di Scozia ed ebbe almeno tre figli: Selyf Sarffgadau (che gli successe sul trono attorno al 610), Dinogad e Afandreg Ddu, che sposò re Cadfan ab Iago del Gwynedd.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cynan salì al potere dopo il padre attorno al 560/570. Poco, però, si conosce sul suo conto e ciò che si sa viene per lo più dai poemi di Taliesin o da manoscritti, che in molti casi sono successivi a lui di molti secoli. In Taliesin egli compare come Cynan delle profezie, che dovrebbe liberare la Britannia dai sassoni. In realtà egli combatté soprattutto contro i celti nell'Anglesey, nel Gwent e nel Brycheiniog.

Cynan fu un fervente cristiano e mecenate di san Beuno, a cui donò delle terre. Sempre per la sua fede, desistette dalla conquista del Glyswysing dopo aver siglato un accordo di pace con dei monaci.

Avrebbe partecipato e sarebbe morto insieme al figlio nella battaglia di Chester contro le truppe di re Aethelfrith della Northumbria (ca. 613).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kari Maund (2000) The Welsh Kings: The Medieval Rulers of Wales (Tempus).
  • John Edward Lloyd (1911) A history of Wales from the earliest times to the Edwardian conquest (Longmans, Green & Co.).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re del Powys Successore
Brochwel Ysgithrog ca. 560/570-ca. 610 Selyf Sarffgadau