Cygnus columbianus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cigno minore
Bewick's Swans at Big Waters.jpg
Cigno Minore Euroasiatico (Cygnus columbianus bewickii)
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anserinae
Tribù Anserini
Genere Cygnus
Specie C. columbianus
Nomenclatura binomiale
Cygnus columbianus
Ord, 1815
Sinonimi

Cygnus colombianus

Nomi comuni

Cigno minore, cigno della tundra, cigno fischiatore

Il cigno minore (Cygnus columbianus) è il più piccolo tra i cigni, distribuito in tutti i paesi nordici.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Il cigno minore, chiamato in inglese "Tundra Swan"[1] (cigno della tundra), presenta due sottospecie[2][3]:

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il cigno minore è un uccello migratore. La sottospecie C. c. columbianus nidifica nelle coste settentrionali dell'Alaska e del Canada e sverna negli Stati Uniti, Canada e Messico.

La sottospecie C. c. bewickii si accoppia in Russia e sverna nella Gran Bretagna, Danimarca, Paesi Bassi, in Cina e Giappone.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il cigno minore, a seconda della sottospecie, varia in lunghezza tra i 115-150 cm, in apertura alare tra i 168-211 cm, in peso tra i 3,4 e i 9,6 kg. La femmina è generalmente più piccola del maschio. La colorazione cambia dalla nascita all'età adulta.

Cigno Fischiatore (Whistling Swan)
Cigno Bewikii
Cigno Fischiatore (Whistling Swan)
Cigno Bewikii
Cigno Selvatico (sinistra) - Cigno Bewikii (destra)

Negli esemplari adulti di cigno minore, il cigno Fischiatore si differenzia vistosamente dal cigno Bewikii principalmente per la colorazione del becco: il primo ne presenta l'esterno superiore quasi totalmente di color nero, con una piccola parte di giallo adiacente gli occhi, mentre il secondo lo presenta colorato di nero solo per 2/3 - a partire dalla parte terminale - con una molto più estesa colorazione gialla vicino agli occhi.

Nel cigno Fischiatore adulto, l'estensione del giallo sul becco in prossimità dell'occhio può essere piccola (vedi immagine a sinistra) oppure più estesa[6][7] (restando comunque ampiamente minore rispetto a quella del cigno Bewikii); nella forma più ridotta la colorazione del becco del cigno minore Fischiatore (adulto) assomiglia molto a quella del becco del più grande Cigno Trombettiere (adulto), il quale presenta però la parte esterna del becco superiore pressoché totalmente nera, senza alcuna parte di giallo.

Parallelamente, la colorazione del becco del cigno Bewikii (adulto) assomiglia molto a quella del più grande Cigno Selvatico (adulto), tuttavia in quest'ultimo la parte totalmente nera è presente solo all'estremità del becco, per poi assottigliarsi rapidamente nella parte centrale in favore di una più ampia parte gialla, che ugualmente prosegue fino agli occhi (vedi immagine comparativa).

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

In genere vive da solo od in coppia, ma in occasione delle grandi migrazioni forma stormi immensi.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Ha dei legami familiari molto forti, e si unisce ad un unico cigno per tutta la sua vita. Il cigno minore genera intorno alle 3-5 uova a covata in primavera. Le uova sono color crema chiaro, l'incubazione dura generalmente 35-40 giorni e il piccolo rimane nel nido per altri 60-70 giorni ma rimane nei pressi dei genitori per tutta l'estate e spesso seguono i genitori anche durante la migrazione.

Cigni minori americani in volo

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Il cigno minore è un animale acquatico pertanto si ciba principalmente di foglie, germogli e radici di piante acquatiche. Si vedano anche le informazioni al riguardo per il genere Cygnus e per le varie altre specie di Cigno che ne sono parte.

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Risente della caccia e della distruzione del suo ambiente naturale; in Europa e particolarmente in Italia è molto raro.

Rapporti con l'uomo[modifica | modifica wikitesto]

Il cigno minore può essere allevato e riprodotto con successo dall'uomo, spesso come animale da cortile, animale di parchi e giardini botanici.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

(EN) BirdLife International 2008, Cygnus columbianus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tundra swan (Bewick's swan & Whistling swan)
  2. ^ (EN) Swan Species http://www.theswansanctuary.org.uk/
  3. ^ Gli Anseriformi http://www.summagallicana.it
  4. ^ (EN) Whistling Swan http://www.swanlifeline.org.uk/
  5. ^ (EN) http://avibase.bsc-eoc.org/species.jsp?lang=IT&avibaseid=8848B012E77263C8&sec=summary&ssver=1 Cygnus columbianus atlanticus http://avibase.bsc-eoc.org]
  6. ^ (EN) - Tundra Swan
  7. ^ Diverse colorazioni del becco del Cigno Fischiatore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.animalplanet.it/uccelli/europa/il_cigno_minore/index.shtml

  • Cygnus columbianus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli