Cyborg 009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Cyborg 009, i nove supermagnifici
manga
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
Titolo orig. サイボーグ 009
(Saibōgu Zero-Zero-Nain)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Shōtarō Ishinomori
1ª edizione 1964 – 1998
Collanaed. Shōnen Magazine
Tankōbon 36 (completa)
Editore it. Edizioni BD - Jpop
1ª edizione it. 20 settembre 2009 – 5 novembre 2011
Volumi it. 27 (completa)
Formato it. 11 × 17 cm
Testi it. Francesco Nicodemo
Target shōnen
Saibōgu 009
serie TV anime
Titolo orig. サイボーグ 009
1ª TV 5 aprile 1968 – 27 settembre 1968
Episodi 26 (completa) inedito in Italia
Cyborg, I Nove Supermagnifici
serie TV anime
Titolo orig. サイボーグ 009
(Cyborg 009)
Regia Ryosuke Takahashi
Animazione Nippon Sunrise
Studio Toei Animation
Rete TV Asahi
1ª TV 6 marzo 1979 – 25 marzo 1980
Episodi 50 (completa)
Reti it. Italia 1, Junior Tv, Italia 7, Italia Teen Television, Cooltoon
1ª TV it. 20 ottobre 1982
Cyborg 009, The Cyborg Soldier
serie TV anime
Titolo orig. サイボーグ 009
Studio
1ª TV 14 ottobre 2001 – 13 ottobre 2002
Episodi 51 (completa)

Cyborg 009, i nove supermagnifici (サイボーグ 009 Saibōgu Zero-Zero-Nain?) è un manga ideato da Shotaro Ishinomori originariamente pubblicato a puntate nelle riviste Shonen Magazine e Shōjo Comic in Giappone a partire dal 1964.

Il manga è stato poi fonte di ispirazione per diversi film e quattro serie anime, solo una delle quali (la seconda, prodotta dalla Toei Animation nel 1979) giunta in Italia, doppiata e trasmessa da diverse reti televisive locali durante la prima metà degli anni ottanta. Nel 2007 è stata riproposta dal canale tematico Cooltoon di Sky. La sigla italiana è cantata da Nico Fidenco.

Nel 2009 il manga di Ishinomori è stato pubblicato in italiano dalla Jpop.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nove ragazzi vengono rapiti dagli agenti di una organizzazione criminale chiamata "Fantasma Nero" (Black Ghost) e vengono tramutati in cyborg, ciascuno con i propri super poteri. I nove cyborg riescono a sfuggire al controllo di Black Ghost e, aiutati dal dottor Gilmore, iniziano la loro guerra contro l'organizzazione, il cui intento è di far scoppiare nuovi conflitti globali così da poter vendere le loro armi tecnologicamente avanzate al miglior offerente.

Ishinomori voleva concludere il manga con la sconfitta dei leader di Black Ghost, ma numerose proteste da parte dai fan lo spinsero a continuare il manga, che vedrà così i cyborg in una nuova serie di avventure autoconclusive alle prese con scienziati pazzi, antiche civiltà ed esseri sovrannaturali.

La battaglia contro gli dei[modifica | modifica wikitesto]

Shotaro Ishinomori aveva realizzato una trilogia di romanzi dove i nove cyborg affrontarono delle divinità intenzionate a distruggere il mondo. Questa storia è stata concepita come la conclusione della serie. I libri sono ancora inediti in Italia.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Cyborgs 00[modifica | modifica wikitesto]

  • Cyborg 001 - Ivan Whisky: Ivan è un bambino originario della Russia, nato con una seria malattia. Suo padre Gamo (un famoso neurochirurgo che divenne pazzo cercando una cura), operò numerosi processi di accrescimento sul cervello di Ivan, il che gli permise di ottenere facoltà mentali superiori ad un adulto normale, contro il volere della madre del piccolo, Erika. Ivan in seguito cadde sotto la custodia del Fantasma Nero, che lo fece diventare primo membro del programma Cyborg-00 voluto dall'organizzazione. Le accresciute facoltà mentali di Ivan gli diedero diversi poteri psichici, come la telepatia, la telecinesi e percezioni extra-sensoriali. Tuttavia, egli alcune volte cade addormentato nei momenti inopportuni dovuto al fatto che è ancora un bambino e il suo corpo non può sostenere a lungo dei poteri così forti. Fu uno dei Cyborg 00 che venne ibernato fino a che nuove e più avanzate tecnologie non furono sviluppate.
  • Cyborg 002 - Jet Link: Jet fu in origine 001 ma venne rimpiazzato da Ivan. Jet proviene da New York City negli Stati Uniti. Lui era il leader della gang Jets nel West Side di New York (nel manga, il suo personaggio è introdotto in una scena che fa la parodia della scena iniziale del film West Side Story). Durante un combattimento con la gang Sharks di Porto Rico, Jet pugnala un membro della gang rivale a morte, causando la fuga degli altri per poter sfuggire alla polizia. Jet in ogni caso fu contattato dai membri del Fantasma Nero, che lo portarono via e lo nascosero per farlo diventare un cyborg in seguito. Jet, come suggerisce il nome, ha dei propulsori installati nei piedi, che gli permettono di volare a velocità superiori a Mach 5. 002 è anche equipaggiato con una forma primitiva di modulo di accelerazione, più tardi migliorata in 009.
  • Cyborg 003 - Françoise Arnoul: Françoise è originaria della Francia. Suo fratello Jean-Paul, un membro dell'Armée de l'Air, ritornò a Parigi per una settimana di permesso, e Françoise stava per incontrarlo alla stazione dei treni. Venne rapita dal Fantasma Nero malgrado i numerosi tentativi di suo fratello per salvarla (nella serie del 2001 lei è una ballerina -come nella serie 1979- e le viene offerta dal Fantasma Nero una carriera professionistica fasulla e in questo modo riescono a rapirla). Unico membro femminile del team, 003 raramente combatte e viene spesso vista dirigere la battaglia sotto la guida del dottor Gilmore o prendersi cura di 001. Possiede vista ed udito potenziati, che le permettono di vedere attraverso i muri e accorgersi di cose che gli altri non notano, un radar vivente insomma. È inoltre un'abile pilota e sa impiegare macchinari di varia natura; nella serie del 2001, lei si lamenta del fatto che può vedere tutto e non fare nulla - e 004 le chiede se preferirebbe essere come lui. Lei e 009 in seguito hanno una relazione amorosa, più esplicita nel manga (dove sono raffigurati aventi rapporti, cosa abbastanza insolita negli anni settanta) e nelle prime serie. Lei era una dei cyborg 00 che vennero ibernati fino allo sviluppo di nuove e più avanzate tecnologie; ha cronologicamente una cinquantina d'anni, dato che ne aveva 19 quando venne catturata.
  • Cyborg 004 - Albert Heinrich: nato a Berlino il 19 settembre, è dotato di un arsenale all'interno del suo corpo: spara raffiche di proiettili dalla mano sinistra, nella destra possiede una lama integrata che fuoriesce lateralmente a comando dal taglio della mano, conferendo a 004 la capacità di tagliare a colpi di karate numerosi oggetti; infine può sparare dalle ginocchia razzi in grado di abbattere un elicottero o distruggere un carro armato. In alcune versioni ha inoltre un reattore nucleare in miniatura al posto del cuore, questa particolarità oltre a dargli un'autonomia pressoché illimitata può, all'occorrenza, detonare in un'esplosione nucleare, come accade nel film Cyborg 009: La leggenda della supergalassia. In virtù di queste armi, 004 è l'unico a non essere dotato della pistola a raggi quale arma standard. 004 è disegnato senza pupille.
  • Cyborg 005 - Geronimo, Jr.: nato in Arizona il 25 dicembre, è dotato di una superforza che lo rende il più forte dei nove, possiede un'armatura epidermica che lo rende pressoché immune alle armi da fuoco di piccolo calibro ed è alto circa 2 metri.
  • Cyborg 006 - Chang Chang Ku: nato in Cina il 29 febbraio, le sue doti gli consentono di sputare fuoco. Prima di diventare un cyborg lavorava nel ristorante di famiglia come cuoco e ancora adesso nei momenti liberi si dedica alla sua passione preferita: il cibo. Nella serie TV 1979-1980, divenuto padrone di una famosa catena di ristoranti cinesi, abbandona l'attività devolvendo in beneficenza tutto, per tornare nella squadra dei Cyborg Serie 00.
  • Cyborg 007 - Bretagna: Bretagna, il cui vero nome è sconosciuto, proviene, come intuibile, dal Regno Unito. Lui era una volta un famoso e talentuoso attore di teatro (shakespeariano nella 2ª serie TV) con una vasta esperienza di famosi spettacoli. È reclutato dal Fantasma Nero, quando oramai il famoso attore è perso nel tunnel dell'alcoolismo. Nella serie TV, Bretagna (Great Britain, in originale) era innamorato di un'attrice di nome Sophie, la quale lavorava con lui. In seguito lui divenne ancora più famoso e poco a poco dimenticò il suo amore del passato. 007 ha l'incredibile abilità di modificare la sua struttura cellulare a proprio piacimento, il che gli permette di diventare ogni oggetto, creatura, o persona lui desideri (ad un punto nella serie del 2001, lui cresce e assume proporzioni gigantesche). Il suo numero è una chiara citazione alla famosa spia britannica James Bond creata da Ian Fleming.
  • Cyborg 008 - Pyunma: nato in Kenya il 20 agosto, addestrato già nella vita comune al combattimento, il suo corpo è stato modificato per renderlo il perfetto soldato anfibio: può infatti restare in acqua per ore senza bisogno d'aria. Nato in una riserva naturale è molto legato all'ambiente e ha un rapporto profondo con tutti gli animali.
  • Cyborg 009 - Joe Shimamura: è il personaggio principale/leader. Nato in Giappone, il 16 maggio, è l'ultimo cyborg creato dal Dottor Gilmore e il meglio riuscito, la sua pelle antiproiettile gli consente una difesa robusta e la sua ipervelocità spostamenti che ingannano il nemico. Joe ha alle spalle un passato travagliato: abbandonato dal padre quand'era molto piccolo, è cresciuto in un orfanotrofio diventando un giovane tormentato e desideroso di libertà. Forse anche per questo Joe ama molto l'alta velocità, è stato infatti un campione di Formula 1 a livello mondiale e ancora adesso nei momenti liberi ama prendere la sua auto sportiva e lanciarla a tutta velocità. Nella serie TV del 1979 -Cyborg, I Nove Supermagnifici-, viene raccolto moribondo dopo un'evasione da riformatorio finita tragicamente per Joe (che vi era recluso ingiustamente).

Avversari[modifica | modifica wikitesto]

Skull (スカール, Sukāru) è il tirannico leader dell'organizzazione Fantasma Nero. La sua vera identità è sconosciuta perché indossa sempre un elmetto dalla foggia di teschio ed una tuta completamente nera con un mantello rosso. Nell'adattamento del 2007 vengono narrate le sue possibili origini.

Skull venne apparentemente ucciso quando i cyborg 00 entrarono nella base del Fantasma Nero a causa dell'esplosione causata dagli ordigni che vennero piazzati mentre egli combatteva contro 009. Viene rivelato che non è un normale cyborg, ma qualcosa di più avanzato, progettato per distruggere 009 con un sistema di accelerazione molto più potente. Non è noto come riesca a sopravvivere all'esplosione.

Alla fine viene rivelato che in realtà i veri leader del Fantasma Nero sono tre cervelli e non Skull. Anche i tre vengono distrutti, ma poco prima rivelano che loro sono solo una parte dell'Organizzazione Fantasma Nero, che è in realtà una struttura universale, che i cyborg 00 hanno distrutto solo la sezione della Terra e affermarono che Black Ghost continuerà a esistere finché c'è il male nel cuore degli uomini.

Cyborgs Assassini 00[modifica | modifica wikitesto]

  • Cyborg 0010 +/-: due fratelli gemelli trasformati in cyborg. Furono i primi cyborg assassini mandati contro i nostri eroi. Possono accelerare come 009 usando un interruttore nei loro denti e con l'ausilio dei loro occhi possono sparare fulmini.
  • Cyborg 0011: un gigantesco cyborg dall'aspetto di un ragno nero meccanico. Un tempo era un uomo normale la cui mente è stata inserita dal Fantasma Nero in questa macchina: il suo unico desiderio è quello di ritornare nel suo corpo. Pur di rivedere la propria moglie e la figlia è disposto a tutto, anche uccidere. Dopo aver appreso la sua storia, 004 cerca di convincerlo a cambiare schieramento e quasi ci riesce, ma dopo uno scontro in mare la sua mente torna ad essere controllata dal Fantasma Nero e viene completamente piegato alla distruzione.
  • Cyborg 0012: si presenta coma una bella donna, ma è in realtà un intero palazzo cyborg con la capacità di generare ologrammi sofisticatissimi. Era una ricca, nobile signora che viveva da sola in attesa del ritorno del proprio marito, in realtà morto durante una guerra civile. Il Fantasma Nero converte la sua villa abbandonata in una trappola mortale cyborg, con la mente di lei bloccata dentro il suo corpo usandola come controllo principale.
  • Cyborg 0013: ha l'aspetto di un adolescente grassoccio ed è un cyborg di buon cuore. Anche se lavora per il Fantasma Nero, uccide molti degli assassini che dovrebbero aiutare lui; si rifiuta di uccidere un vecchio amico del dottor Gilmore, che era stato preso in ostaggio, e aiuta 009 a salvare una bambina colpita nel fuoco incrociato. Può proiettare i propri pensieri e può accelerare come 009 usando un interruttore, ma in maniera tale da far sembrare che si sia moltiplicato fisicamente. È anche telepaticamente collegato a un robot gigante che può diventare invisibile. Dopo essere stato sconfitto da 009, 0013 decide di uccidere se stesso, distruggendo il robot, credendo che quello fosse l'unico modo per sfuggire dal controllo del Fantasma Nero.
  • Cyborg 004: nella serie del 2001 viene creata una copia di 004 dotata dello stesso equipaggiamento di armi con lo scopo di prevenire anticipatamente ogni sua mossa: le capacità di questo cyborg sono tali da permettergli di sconfiggere il vero 004.

Gli Uomini Cyborg[modifica | modifica wikitesto]

Gli dei Greci[modifica | modifica wikitesto]

  • Apollo
  • Minotauro
  • Achille
  • Poseidone
  • Era
  • Artemide

Umani[modifica | modifica wikitesto]

  • Dr. Gamo Whiskey

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Dr. Isaac Gilmore: lo scienziato a capo del progetto 00-Cyborg. Gilmore, nonostante fosse completamente dedito al suo lavoro, in realtà non si fidava dei Fantasmi neri, i cui piani diventavano sempre più loschi. Una volta completati i potenziamenti sui nove cyborg 00 si lasciò infatti catturare dalle sue stesse creazioni, aiutandoli nella fuga. Da allora il Dottore ha assunto nel gruppo il ruolo di consigliere e figura paterna, aiutando nella formulazione dei piani d'attacco e prendendosi cura dei corpi meccanici dei cyborg, aiutandoli nel difficile adattamento alla loro nuova vita di cui lui stesso è responsabile.

Versioni animate[modifica | modifica wikitesto]

Francobollo dedicato a Cyborg 009 emesso dalle poste giapponesi.

Cyborg 009 ha prodotto in totale tre serie tv e cinque film.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

  • Cyborg 009 (1968) (prima serie) [26 episodi] [b\n]
  • Cyborg 009 (1979) (seconda serie) [50 episodi] (trasmessa in Italia)
  • Cyborg 009: The Cyborg Soldier (2001) (terza serie) [51 episodi +1]

La serie 009-1 del 2006[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda questa serie, disegnata sempre dallo stesso autore, ha solo poche cose in comune con i "Cyborg 009". Si tratta di una spy story, dove in un futuro alternativo la guerra fredda ha di fatto diviso il mondo in due blocchi, incentrata principalmente sulla figura dell'agente segreto 009-1 Mylene Hoffman.

La confusione sul nome deriva dal fatto che in giapponese "9-1" può esser letto in "Ku-no-ichi" ovvero "donna ninja".

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua prima messa in onda nel 1982 su Italia 1, la serie è stata replicata pochissime volte negli anni successivi e sempre su reti locali[senza fonte]. Nel 2005 è tornata in tv su Italia Teen Television dopo una lunga assenza.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Cyborg 009.

1. Il risveglio degli dei

2. Addormentato nel ghiaccio

3. Il gigante dell'arco di trionfo

4. La stella d'africa

5. I giganti dell'Isola di Pasqua

6. Le lacrime della dea

7. La trappola

8. Il violino d'amore

9. Il villaggio dell'albero cosmico

10. Amicizia nel West

11. Il fantasma di Hitler

12. Il campione del mondo

13. Il complotto

14. Il ragazzo di Atlantide

15. Le liane giganti

16. Duello nel West-Side

17. Tragedia nel secolo

18. Cuore di vampiro

19. L'isola divoratrice di uomini

20. Un amore impossibile

21. Il sonno del dinosauro

22. Ultimatum

23. Operazione V-2

24. Conferenza della pace

25. Bomba umana

26. Morte alla frontiera

27. Lunga vita alla principessa

28. Distruggete il regno dei Cyborg

29. La corsa per la pace

30. Sulle orme del padre

31. Il fuoriclasse brasiliano

32. Crociera di lusso

33. Un ragazzo solo

34. La campana dell'amore suonerà domani

35. Un triste ricordo

36. Battaglia al casinò

37. Fuga dalla giungla

38. La rivolta degli animali

39. Un attore dilettante

40. L'ultima corsa

41. Tragico equivoco

42. Alla ricerca dei genitori

43. Il segreto dei tre fratelli

44. L'isola della morte

45. Il messia d'oriente (prima parte)

46. Il messia d'oriente (seconda parte)

47. Il mistero dei quattro (prima parte)

48. Il mistero dei quattro (seconda parte)

49. Progetto Shangri-La

50. La caduta dei fantasmi neri

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Numero Doppiatore
Joe Shimamura 009 Massimo Rossi
Ivan Wiskey 001 Corrado Conforti
Jet Link 002 Massimo Milazzo
Francoise Arnoul 003 Silvia Pepitoni
Albert Heinrich 004 Gigi Pirarba
Geronimo Jr. 005 Riccardo Garrone
Chang Chang ku 006 Roberto Del Giudice
Bretagna 007 Diego Reggente
Puma 008 Silvio Anselmo
Dottor Isaac Gilmore Vittorio Di Prima
Gandaru Giorgio Locuratolo
Shiwa Carlo Allegrini
Brafmer Giuliano Santi
Bishum Gabriele Carrara
Voce narrante Giuliano Quaglia

voci ricorrenti: Carlo Allegrini, Riccardo Rossi, Giuliano Santi, Giorgio Locuratolo, Mario Milita, Diego Michelotti, Giovanni Petrucci, Renato Montanari, Laura Boccanera, Oliviero Dinelli, Eugenio Marinelli.

Staff 2ª serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Sigla iniziale
Sigla finale
Sigla italiana

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga