Cyborg (Victor Stone)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cyborg
Universo Universo DC
Lingua orig. Inglese
Alter ego Victor "Vic" Stone
Autori
Editore DC Comics
1ª app. ottobre 1980
1ª app. in DC Comics Presents n. 26
Sesso Maschio
Abilità
  • Forza sovrumana
  • Semi-invulnerabilità
  • Massima esperienza in campo tecnologico
  • Massima esperienza nella costruzione e nella riparazione di veicoli e armi
  • Tutte le funzionalità di un normale computer
  • Vasto arsenale di armi all'interno del corpo robotico

Cyborg, il cui vero nome è Victor Stone, è un personaggio dei fumetti creato da Marv Wolfman e George Pérez nel 1980, pubblicato dalla DC Comics.

È noto per essere uno storico membro del supergruppo dei Titani. I suoi nemici peggiori sono Gizmo, Atlas e Brotherblood.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Victor Stone, è figlio di due eminenti scienziati, Silas ed Elinore Stone, che sperimenteranno sul figlio uno speciale trattamento atto ad aumentarne l'intelligenza. L'esperimento funzionerà, e Victor diventerà in breve tempo un genio, che però odierà i suoi genitori per averlo trattato come una cavia da laboratorio. Durante il college Victor diventerà una star del football americano. Un giorno, mentre si reca a trovare i suoi genitori (che lavorano per l'organizzazione scientifica fittizia S.T.A.R. Labs), si ritroverà in mezzo ad un esperimento di teletrasporto: da un portale per un altro mondo uscirà un mostro gelatinoso che ucciderà la madre di Victor e lo menomerà mangiando grande parte del suo corpo. Usando così una tecnologia sperimentale, Elias monterà al figlio una serie di protesi meccaniche che faranno del figlio un vero e proprio ibrido uomo/macchina. Risvegliatosi come un mostro, Victor rinnegherà ancora di più il padre. Dopo aver capito però di possedere grandi poteri, deciderà di dedicare la sua vita a combattere le ingiustizie.

New 52[modifica | modifica sorgente]

Nell'universo DC post-reboot. Cyborg diventa uno dei membri fondatori della nuova Justice League.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Cyborg possiede superforza, semi-invulnerabilità, e la capacità di introdursi in qualsiasi computer; i suoi arti (soprattutto le braccia) possono essere controllati a distanza e muoversi autonomamente. La resistenza a vari tipi di colpi è caratterizzata dal fatto che parti del suo corpo sono fatte in titanio. Cyborg con la sua forza è in grado di mettere in seria difficoltà anche esseri potenti come Superman.

Nel suo corpo sono installate varie armi, di cui ,la più importante è sicuramente il braccio destro che si può trasformare in un cannone sonico in grado si sciogliere l'acciaio. Nel suo cervello è inserito un computer superpotente che si può interfacciare con altri sistemi operativi e il suo occhio sinistro gli dona vari gradi di visione dello spettro luminoso

Inoltre è un genio della robotica, infatti nella torre dei Titani è sempre stato lui ad occuparsi dell'attrezzatura tecnologica e della costruzione dei veicoli , e soprattutto,del suo corpo robotico. Victor inoltre è un buon combattente nel corpo a corpo e un abile stratega, riuscendo a coniugare forza e intelligenza durante le sue battaglie.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

Victor Stone compare nel quindicesimo episodio della quinta stagione di Smallville (Cyborg), interpretato da Lee Thompson Young. Il personaggio, con lo stesso interprete, ritorna nell'undicesimo episodio della sesta stagione (La lega della giustizia).

È uno dei protagonisti principali di Teen Titans (serie animata).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics