Cyanoramphus forbesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto delle Chatham
Immagine di Cyanoramphus forbesi mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Genere Cyanoramphus
Specie C. forbesi
Nomenclatura binomiale
Cyanoramphus forbesi
Rothschild, 1893

Il parrocchetto delle Chatham (Cyanoramphus forbesi Rothschild, 1893) è un uccello della famiglia degli Psittacidi. È molto raro ed è endemico delle Isole Chatham.[1]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

L'habitat originario dei parrocchetti delle Chatham erano le foreste di arbusti delle isole Chatham e Pitt. In seguito alla caccia, all'introduzione di gatti domestici e alla deforestazione, nel 1938, sulla più piccola delle isole Mangere il numero di questi animali era sceso a soli 100 esemplari, ma grazie ai rimboschimenti effettuati su Mangere il loro numero è di nuovo aumentato a varie centinaia. Tuttavia, rimangono tuttora confinati alle due isole Mangere[2].

Nutrizione[modifica | modifica sorgente]

I parrocchetti delle Chatham si nutrono soprattutto di invertebrati; ma mangiano anche fiori, semi e foglie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.
  2. ^ Chatham Parakeet - BirdLife Species Factsheet, BirdLife International. URL consultato il 7 aprile 2009.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli