Cuthbert Ottaway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cuthbert Ottaway
Cuthbert Ottaway.jpg
Dati biografici
Nome Cuthbert John Ottaway
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1874
Carriera
Squadre di club1
1872-1874 Bianco e Blu.svg Oxford University  ? (?)
1875 Bianco e Celeste.svg Old Etonians  ? (?)
18?? 600px Bianco e Blu a Strisce.png Crystal Palace  ? (?)
18?? Marlow  ? (?)
Nazionale
1872-1874 Inghilterra Inghilterra 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cuthbert Ottaway (Dover, 19 luglio 1850Londra, 2 aprile 1878) è stato un calciatore inglese, di ruolo attaccante. Rimane nella storia del calcio per essere stato il primo capitano della Nazionale inglese nella prima partita calcistica internazionale riconosciuta ufficialmente.

Ha rappresentato la sua Università in cinque sport diversi (record ad oggi imbattuto[1]), ed è stato anche un buon giocatore di cricket fino al suo pensionamento, avvenuto poco prima della sua morte, avvenuta a 27 anni.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cuthbert John Ottaway nasce a Dover, figlio unico di James Ottaway, chirurgo ed ex sindaco della città. Viene educato ad Eton, dove ottiene un borsa di studio per il College, e al Brasenose College di Oxford dove dimostra la sua polivalenza sportiva. Rappresenta la sua scuola nel match annuale di cricket contro il College di Harrow,[2] due volte vincitore del Campionato di Doppio di Racquets delle Scuole Pubbliche,[3] vincendo un Blue (riconoscimento dato agli atleti dell'Università) per rappresentare l'Università nel calcio (1874), nel cricket (1870-1873), nel racquets (1870-1873), nell'atletica leggera (1873) e nella pallacorda (1870-1872). Ricordando Ottaway dopo la morte, un giornale di Oxford scrisse:

(EN)
« a great cricketer... the best amateur racquet player of his time, a capital football player and a fair sprint runner. It has fallen to the lot of few amateur cricketers to attain greater popularity, and his reception on the day when he took his degree at Oxford was something to be remembered."[4] »
(IT)
« un grande giocatore di cricket... il miglior giocatore di racquets amatoriale del suo tempo, un capitano di calcio e un corretto sprinter. È successo a pochi giocatori di cricket di ottenere molta popolarità, e il modo nel quale venne accolto nel giorno della sua laurea a Oxford fu qualcosa da ricordare. »

Ottaway legge i Classici al Brasenose[1], e diviene un barrister nel 1873. Nell'agosto del 1877 si sposa con Marion Stinson, una ragazza conosciuta quando Ottaway aveva 13 anni, mentre stava facendo un tour in Canada con la Nazionale inglese di cricket.[5][6] Pratica legge fino alla morte, avvenuta a Londra durante una notte di ballo.[7] La causa precisa della morte non è stata mai chiarita: probabilmente era predisposto alle malattie respiratorie oppure poteva aver contratto la tubercolosi precedentemente.[7]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

I più grandi successi di Ottaway sono nella sua carriera da calciatore. Gioca per diverse società: Old Etonians, Oxford University, Crystal Palace e Marlow.

Partecipa a tre finali di FA Cup: nel 1873 perde 1-2 contro il Wanderers, nel 1874 vince 2-0 contro i Royal Engineers e nel 1875, vestendo la maglia dell'Old Etonians, perde 2-0 contro i Royal Engineers. Era noto per la sua velocità e per la sua abilità nel dribbling (in un periodo nel quale con "dribbling" s'intende un giocatore che riesce a mantenere il controllo del pallone il più a lungo possibile fino a quando non viene contrastato).

Ottaway ha avuto un ruolo importante in due delle tre finali di FA Cup disputate: nel 1874 ha capitanato l'Oxford, riuscendo a portare la maggior parte della squadra avversaria nella propria metà campo.[8] Inoltre, partecipa all'azione che dà vita al secondo gol dell'Università di Oxford. Nel 1875 Ottaway gioca la finale contro i Royal Engineers ma subisce un grave infortunio alla caviglia ed è costretto ad abbandonare il campo. La finale si conclude 1-1. Ottaway non riesce a recuperare per il replay, giocatosi solamente 3 giorni dopo e la società di Eton perde altri 3 giocatori: non riuscendo a trovare dei validi sostituti e arrivando con un'ora di ritardo, gli Old Etonians perdono la finale 0-2 a tavolino.

Dopo l'infortunio è molto probabile che Ottaway chiuse la sua carriera da calciatore.[9]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Fece parte della nazionale inglese che partecipò al primo incontro fra nazionali di tutti i tempi. In quella partita fu anche capitano della propria squadra.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Inghilterra Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-11-1872 Glasgow Scozia Scozia 0 – 0 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Prima partita tra nazionali di tutti i tempi
7-3-1874 Glasgow Scozia Scozia 2 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole - Prima vittoria della nazionale scozzese
Totale Presenze 2 Reti 0

Record[modifica | modifica sorgente]

  • Primo capitano della nazionale inglese e primo capitano in assoluto di una nazionale insieme allo scozzese Robert W. Gardner.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Oxford University: 1873-1874

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, p. 24
  2. ^ Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, p. 17
  3. ^ Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, p. 18
  4. ^ Jackson's Oxford Journal, 27 April 1878.
  5. ^ The Sporting Gazette and Agricultural Journal, 11 January 1879
  6. ^ Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, pp.32–33
  7. ^ a b Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, p. 49
  8. ^ London Daily News, 16 March 1874.
  9. ^ Southwick, Michael. England's First Football Captain: a Biography of Cuthbert Ottaway, 1850–1878, Nottingham: Soccerdata, 2009, p. 43

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]