Curone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il torrente della provincia di Lecco, vedi Curone (Lecco).
Curone
Curone
Stato Italia Italia
Regioni Piemonte PiemonteLombardia Lombardia
Lunghezza 50 km
Portata media 3 7 m³/s
Altitudine sorgente 1.500 m s.l.m.
Nasce Monte Garave (1.500 m s.l.m.)
Sfocia Po presso Corana
45°03′56.25″N 8°55′57″E / 45.065625°N 8.932501°E45.065625; 8.932501Coordinate: 45°03′56.25″N 8°55′57″E / 45.065625°N 8.932501°E45.065625; 8.932501
Mappa del fiume

Il Curone (Cròu in piemontese, Quarion in lombardo) è un torrente che forma l'omonima valle in provincia di Alessandria. Ha una lunghezza di circa 50 km ed è affluente di destra del Po.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Nasce sul confine tra Piemonte e Lombardia a circa 1500 m s.l.m. dal monte Garave dalla catena degli Appennini. Si dirige verso nord toccando il comune di Fabbrica Curone e allargando il proprio letto ciottoloso. Percorsa un’ampia curva verso ovest, tocca il comune di San Sebastiano Curone dove riceve da sinistra un modesto torrentello, il Museglia, che trae origine dal Monte Giarolo.
Da qui in poi allarga ancora il proprio letto bagnando molti comuni tra i quali anche Volpedo. Giunto nei pressi di Pontecurone, riceve le acque del Rio Limbione (17 km di lunghezza, con sorgente sul Poggio Brienzone in comune di Pozzolgroppo) restringe il proprio letto diventando più regolare e si appresta a lasciare il Piemonte per scorrere in territorio lombardo. Infine attraversati i comune di Casei Gerola e Cornale si getta da destra nel fiume Po presso Ghiaie di Corana.

Aspetti idrologici[modifica | modifica wikitesto]

Il Curone è un corso d'acqua dal carattere torrentizio: per gran parte dell’anno nel suo letto non scorre che un sottile rivo d’acqua mentre nella stagione estiva rimane completamente asciutto per mesi. In caso di forti piogge invece le piene del Curone possono anche essere catastrofiche dato che esso ha tendenza a gonfiarsi rapidamente trascinando a valle forti quantità di detriti.

Scorre sul territorio della Comunità Montana Valli Curone Grue e Ossona.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]