Cunedagio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cunedagio (in gallese Kynedda) visse nel IX secolo e fu un leggendario sovrano dei britanni, secondo Goffredo di Monmouth. Era figlio di Envino, duca di Cornovaglia, e di Regan, figlia di re Leir.

Cunedagio, nipote di Leir, contestò il regno della zia Cordelia con l'aiuto del cugino Margano, duca di Albany. Cordelia si suicidò e tra i due cugini scoppiò la guerra civile, che si concluse con la vittoria di Cunedagio, che divenne così l'unico sovrano della Britannia, su cui regnò per 33 anni. A lui successe poi il figlio Rivallo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re leggendari dei britanni Successore
guerra civile 844811 a.C. Rivallo