Cumbal (vulcano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cumbal
Cumbal 20071102 001.jpg
Il vulcano Cumbal visto dalla città di Tulcán
Stato Colombia Colombia
Dipartimento Nariño Nariño
Altezza 4.764 m s.l.m.
Catena Cordillera Occidental, Ande
Ultima eruzione 1926
Coordinate 0°49′40.8″N 77°57′50.4″W / 0.828°N 77.964°W0.828; -77.964Coordinate: 0°49′40.8″N 77°57′50.4″W / 0.828°N 77.964°W0.828; -77.964
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Colombia
Cumbal

Il Cumbal è un vulcano della Colombia. Con un'altezza di 4.764 metri sul livello del mare è una delle cima più elevata della Colombia meridionale. È localizzato nella Cordillera Occidental, nel dipartimento di Nariño. In passato veniva estratto lo zolfo dal suo cratere utilizzando metodi tradizionali di estrazione mineraria. I minatori sfruttavano anche il ghiaccio presente lungo le pendici del vulcano, che rivendevano presso il mercato di Ipiales.

Il Cumbal è coperto di neve durante la stagione più fredda. Sono presenti diverse fumarole nella parte sommitale, tuttavia il vulcano non ha avuto alcuna attività eruttiva dal 1930.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Concubal, Global Volcanism Program. URL consultato il 13-09-2009.