Cultura Folsom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una punta di freccia della cultura Folsom

La cultura Folsom, nota anche come tradizione Folsom (Folsom Tradition in inglese) è il nome con cui gli archeologi indicano una specifica cultura paleoamericana che occupò la parte centrale dell'America settentrionale. Il termine fu usato per la prima volte nel 1927 da Jesse Dade Figgins, il direttore del Colorado Museum of Natural History.

Si pensa che questa cultura sostituì quella Clovis attorno al 9000-8000 a.C.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Anthony G. Hillerman, The Hunt for the Lost American in The Great Taos Bank Robbery and Other Indian Country Affairs, University of New Mexico Press, 1973, ISBN 0-8263-0306-4. republished in The Great Taos Bank Robbery and Other Indian Country Affairs, New York, Harper Paperbacks, maggio 1997, ISBN 0-06-101173-8.

Storia degli Stati Uniti d'America[modifica | modifica sorgente]

Cultura Precedente:

Clovis
11500 a.C. c.a.
10000 a.C. c.a.
Cultura corrente:

Folsom
10000 a.C. c.a.
8500 a.C. c.a.
Cultura seguente:

Dalton
8500 a.C. c.a.
7900 a.C. c.a.
conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di conquista spagnola delle Americhe