Culti di Cthulhu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Ciclo di Cthulhu.

Numerosi culti appaiono nella letteratura legata ai Miti di Cthulhu. Molti di questi culti sono dedicati a Nyarlathotep, il Caos Strisciante, una divinità capace di manifestarsi sotto diverse forme. Altri culti sono invece dedicati ai Grandi Antichi, una potente stirpe aliena che aveva dominato sulla Terra in ere antiche.

La Fratellanza Nera[modifica | modifica wikitesto]

La Fratellanza Nera era un gruppo di terroristi internazionali convinti che i Grandi Antichi avrebbero presto fatto ritorno sul nostro pianeta. Si dedicavano a varie attività criminali, come per esempio l'assassinio di importanti esponenti politici. Alcuni membri della Fratellanza vennero catturati vivi dalle autorità, ma solitamente la maggior parte di loro moriva dopo aver portato a compimento la propria missione.

La Fratellanza della Bestia[modifica | modifica wikitesto]

La Fratellanza della Bestia era una setta che venerava Nyarlathotep quando appariva sotto le sembianze della bestia. Questa Fratellanza si dedicava al compimento delle profezie del suo fondatore, Nephren-Ka, un sacerdote dell'antico Egitto che aveva stretto un patto scellerato con Nyarlathotep.

La Fratellanza del Faraone Nero[modifica | modifica wikitesto]

La Fratellanza del Faraone Nero adorava Nyarlathotep quando appariva con le sembianze del Faraone Nero. Leader della setta, in passato, erano persone con avi vissuti nell'antico Egitto, ma in epoca moderna la Fratellanza ha raccolto seguaci di tutte le nazionalità. Questo gruppo religioso aveva legami con la Chiesa della Saggezza Stellare, con il Culto della Lingua Insanguinata e con la Fratellanza della Bestia; includeva anche un gruppo di fedeli che si facevano chiamare Figli della Sfinge, specializzati nell'imbalsamazione delle teste di animali.

I Fratelli del Segno Giallo[modifica | modifica wikitesto]

I Fratelli del Segno Giallo (o Culto del Segno Giallo) adoravano Hastur. Questo culto era guidato da un gruppo di esseri umani immortali provenienti dal regno di K'n-yan. Gli appartenenti al regno erano dotati di straordinari poteri psichici ed erano in possesso di una tecnologia nettamente più avanzata rispetto al resto dell'umanità.

Il Culto del Teschio[modifica | modifica wikitesto]

Il Culto del Teschio adorava il dio Shub-Niggurath. I suoi adepti svolgevano le loro cerimonie nelle foreste vicino a Chesuncook (Maine). Si suppone che i loro riti prevedessero la discesa in una caverna sotterranea - raggiungibile attraverso una scala di seicento gradini - popolata da shoggoth affamati.

Il Culto di Chorazos[modifica | modifica wikitesto]

Il Culto di Chorazos era una setta fedele al dio Yog-Sothoth. Fondato fra le montagne della Romania alla fine del XVI secolo, questo gruppo religioso si diffuse in Inghilterra e Scozia. Il Culto di Chorazos, vista la reputazione corrotta che lo circondava, finì rapidamente con lo sciogliersi.

La Chiesa della Saggezza Stellare[modifica | modifica wikitesto]

La Chiesa della Saggezza Stellare, o Culto della Saggezza Stellare, era un gruppo religioso che venerava Nyarlathotep, e viene citata per la prima volta nel racconto di Lovecraft L'abitatore del buio (1935). Il culto venne fondato a Providence, Rhode Island nel 1844 dal professor Enoch Bowen, un rinomato archeologo e occultista. I fedeli di questa Chiesa utilizzavano una sacra reliquia conosciuta come "Trapezoedro lucente" per evocare una creatura mostruosa che pretendeva sacrifici umani offrendo in cambio conoscenze illimitate dell'universo.

Le misteriose sparizioni di persone - utilizzate dai fedeli della Chiesa per i loro macabri riti - nella zona di Providence, attirò l'attenzione delle autorità locali. Tuttavia, sebbene questo culto fosse stato più volte pubblicamente denunciato dalle altre Chiese della zona, riuscì a svilupparsi fino a contare circa 200 membri. Causa forti dissapori con i cittadini e con il governo locale, la Chiesa della Saggezza Stellare venne ufficialmente bandita da Providence nel 1877: in seguito, 181 abitanti della città si trasferirono altrove senza precise motivazioni; si trattava probabilmente dei seguaci della Chiesa bandita.

I leader di questa setta possiedevano una vasta biblioteca di testi arcani e occulti; gran parte di questi libri venne portata via dal dottor Dexter quando la Chiesa venne bandita da Providence dopo l'atroce morte di Robert Blake. In seguito, la Chiesa della Saggezza Stellare fece la sua comparsa in altri luoghi, quali lo Yorkshire (Inghilterra), Chicago (Illinois) (dove era nota con il nome di Provvidenza Celestiale), Arkham (Massachusetts) e San Francisco (si pensa però che un incendio doloso abbia cancellato la presenza della setta nella città californiana). Ristretti gruppi di fedeli risiederebbero tuttora in Canada.

Il Culto della Lingua Insanguinata[modifica | modifica wikitesto]

Il Culto della Lingua Insanguinata nacque in Kenya e i suoi seguaci adoravano Nyarlathotep. Questa setta era presente in diverse aree del mondo, ma il gruppo di fedeli che aveva sede in Africa era di gran lunga il più numeroso e potente.

Ordine Esoterico di Dagon[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine Esoterico di Dagon era l'unico culto religioso presente nella cittadina di Innsmouth all'inizio del XX secolo. I suoi membri adoravano Padre Dagon, Madre Idra e, in minor misura, Cthulhu. Dagon e Idra erano intermediari verso le altre divinità, più che dèi essi stessi. I seguaci comunque sacrificavano per loro delle vite umane in cambio del rifornimento illimitato di oro e pesce.

L'Ordine Esoterico di Dagon cominciò a diffondersi a Innsmouth dopo che Obed Marsh, capitano di una flotta mercantile, ebbe fatto ritorno dai Mari del Sud nel 1838. Fu proprio durante i suoi viaggi, in particolare durante una tappa in Polinesia, che Marsh venne a conoscenza di questo culto e decise di esportarlo anche nelle sue terre d'origine.

L'Ordine prevedeva che i suoi membri si sottoponessero a tre giuramenti: non dovevano raccontare a nessuno della sua esistenza, dovevano essere fedeli ad esso per sempre e, infine, dovevano sposare un abitatore del profondo e crescere o dare vita alla sua progenie. Quest'ultimo aspetto rese l'ibridazione tra umani ed esseri mostruosi la norma a Innsmouth.

L'Ordine venne distrutto quando un discendente di Obed Marsh venne inviato dal Ministero del Tesoro statunitense a indagare sulla misteriosa cittadina, sospettata di essere sede di contrabbando di alcolici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]