Cugnasco-Gerra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cugnasco-Gerra
comune
Cugnasco-Gerra – Stemma
Centro storico di Cugnasco
Centro storico di Cugnasco
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Tessin matt.svg Ticino
Distretto Locarno
Amministrazione
Sindaco Gianni Nicoli
Territorio
Coordinate 46°10′30″N 8°55′08″E / 46.175°N 8.918889°E46.175; 8.918889 (Cugnasco-Gerra)Coordinate: 46°10′30″N 8°55′08″E / 46.175°N 8.918889°E46.175; 8.918889 (Cugnasco-Gerra)
Altitudine 225 m s.l.m.
Superficie 35,8 km²
Abitanti 2 879[1] (31-12-2012)
Densità 80,42 ab./km²
Comuni confinanti Cadenazzo, Gordola, Gudo, Lavertezzo, Locarno, Monte Carasso, Preonzo, Sementina, Vogorno, Contone
Altre informazioni
Lingue italiano
Cod. postale 6516 (Cugnasco e Gerra Piano), 6635 (Gerra Verzasca), 6597 (Agarone)
Prefisso 091
Fuso orario UTC+1
Codice OFS 5138
Targa TI
Nome abitanti sciavatt e gatt
Circolo Verzasca
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Cugnasco-Gerra
Cugnasco-Gerra – Mappa
Sito istituzionale

Cugnasco-Gerra (Cügnasc-Gèra in dialetto ticinese) è un comune svizzero del Canton Ticino situato nel Piano di Magadino.

Il comune fu istituito il 20 aprile 2008 con la fusione dei comuni di Cugnasco e Gerra (Verzasca)[2]. Curiosamente, il territorio comunale si compone di due parti distinte, distanti tra loro più di 20 chilometri: Gerra Piano e Gerra Valle.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005 si progettò di unire il comune di Cugnasco, posto nel Piano di Magadino, con le frazioni di Gerra Piano e Gerre di Sotto, rispettivamente exclavi dei comuni di Gerra (Verzasca) e Locarno. Il comune risultante avrebbe assunto il nome di Cugnasco-Gerre.

Poiché i cittadini di Locarno espressero la loro contrarietà tramite referendum, si poté giungere alla fusione di Cugnasco con la sola Gerra Piano; infine si decise di far entrare nella fusione l'intero comune di Gerra (Verzasca), comprendendo cioè anche la località di Gerra Valle, posta a più di 20 km di distanza in Valle Verzasca.

Politica regionale[modifica | modifica sorgente]

Il 31 agosto 2004 è stato abbandonato il progetto di aggregazione per il nuovo comune di Cugnasco-Gerre al fine di unire Cugnasco, Gerra Verzasca e il quartiere di Locarno Gerre di Sotto. L'aggregazione è stata abbandonata a causa della votazione negativa della popolazione di Locarno che non ha voluto perdere il suo quartiere.

Il 20 aprile 2008 la popolazione si è espressa in modo favorevole per un'aggregazione ridotta ai soli due Comuni di Cugnasco e di Gerra Verzasca, dando così origine al nuovo comune di Cugnasco-Gerra.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Cugnasco e Gerra (Verzasca).

Siti archeologici[modifica | modifica sorgente]

Sono stati molti i ritrovamenti di cimeli funerari intorno all'inizio dell'età del ferro o della fine dell'età del bronzo; tutti però riguardano zone comprese tra l'area locarnese costeggiante il Verbano fra i fiumi Maggia e Verzasca, e quella bellinzonese, compresa la zona di Sementina e Gudo dove sono stati ritrovate molte tombe e oggetti con iscrizioni nell'alfabeto nord-etrusco.

La fascia di terra oggi compresa nella giurisdizione di Cugnasco, naturalmente non era altro che una secondaria particella confrontata ai due grandi centri citati, infatti nel comune nessun cimelio storico è stato trovato, dal momento che la montagna non era ancora stabilmente abitata. Il fiume Ticino, e il lago stesso arrivavano quasi a toccare la roccia della montagna, e questa mancanza di ritrovamenti nel piano di Magadino prova che l'estensione del Verbano era assai maggiore di quella attuale.

Società[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica sorgente]

Il piccolo angolo di terra, che comprendeva poco più di un pizzico di riva paludosa, era segnato soltanto da strade, una delle quali, di grande importanza, quella che da Locarno si estendeva sui monti evitando le fuoriuscite del fiume o del lago per poi proseguire ancora sino a Bellinzona. La strada serviva per il commercio e i traffici non solo per le due potenze del luogo, ma anche per paesi molto lontani.

Spesso il commercio riguardava materiali come bronzo, ferro, stagno, rame, ecc..., e gli oggetti stessi possono dimostrare il grado di civiltà raggiunto dalle nostre popolazioni, come ad esempio il bronzo veniva lavorato direttamente a Locarno, mentre altri materiali quali lo stagno, il rame e il ferro erano materie di scambio provenienti da civiltà all'infuori dell'Europa. La strada che attraversava Cugnasco non era che un tratto della via di comunicazione che collegava la pianura padana con la zona prealpina e, dall'apertura del passo del San Bernardino in poi, (epoca romana) collegava tutte le strade al di là della barriera delle alpi.

Note[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Guglielmo Buetti, Note Storiche Religiose delle Chiese e Parrocchie della Pieve di Locarno, (1902), e della Verzasca, Gambarogno, Valle Maggia e Ascona (1906), II edizione, Pedrazzini Edizioni, Locarno 1969.
  • Bernhard Anderes, Guida d'Arte della Svizzera Italiana, Edizioni Trelingue, Porza-Lugano 1980, 145-147.
  • AA.VV., Guida d'arte della Svizzera italiana, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2007, 160, 161, 178.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Stemma del comune di Cugnasco-Gerra Frazioni di Cugnasco-Gerra Stemma del Canton Ticino
Cugnasco | Gerra (Verzasca)
Locarno | Ticino | Svizzera
Ticino Portale Ticino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ticino