Cube (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cube
Cube screenshot 1914089.jpg
L'icona di Cube
Sviluppo Wouter van Oortmerssen
Pubblicazione Software libero
Data di pubblicazione 2001
Genere Sparatutto in prima persona
Modalità di gioco Multiplayer, giocatore singolo
Piattaforma Windows, Linux, Mac OS X
Supporto Download
Periferiche di input Mouse, tastiera

Cube è uno sparatutto in prima persona, nonché il nome del suo motore grafico che è rilasciato sotto la licenza open source. Gioco e motore grafico sono stati sviluppati da Wouter van Oortmerssen.[1][2][3]

Può essere eseguito su vari sistemi operativi, inclusi Microsoft Windows, Linux, FreeBSD, Mac OS X e anche Pocket PC con accelerazione 3D, come Dell Axim x50v[4]. Usa OpenGL e SDL. Cube vanta inoltre le modalità singleplayer e multiplayer. Il gioco contiene un editor di livelli integrato.

Originariamente rilasciato nel 2001 con la sola modalità multiplayer, fu successivamente rilasciato con l'aggiunta di quella a giocatore singolo nel gennaio 2002[5]. L'ultimo aggiornamento risale al 29 agosto 2005.

Motore grafico[modifica | modifica sorgente]

Il motore grafico Cube è stato ottimizzato per le mappe esterne, ad esempio, è designato per mappe ambientate all'esterno, invece che all'interno come Doom e Quake. Usa un mondo pseudo-3D come il Doom Engine, basato su una mappa di altezza bidimensionale. Questo porta a diverse limitazioni (come l'assenza di stanze sovrapposte), ma permette piani inclinati e alcuni elementi 3D utilizzabili per rimediare alle mancanze. Il motore è basato sulla filosofia della zero-precalcolazione", ovvero tutti i dati della mappa sono interpretati in maniera dinamica, senza il bisogno di essere preventivamente calcolati: questo permette la modifica dei livelli in tempo reale.

Stile di gioco[modifica | modifica sorgente]

In distribuzione dal 29 agosto 2005, ci sono 37 mappe SP (SinglePlayer) e 65 mappe DM (DeathMatch) , per un totale di 102 mappe.

Il Multiplayer usa un network del codice di gioco (chiamato ENet [1]) e l'uso di un fitto client/leggero modello server.

Modalità giocatore singolo[modifica | modifica sorgente]

Questa modalità ne include due. Una semplice, con giocatore singolo nel quale oggetti e mostri non si rigenerano e hanno una posizione fissa; un'altra in stile scontro mortale dove ci sono normalmente un numero fisso di mostri, 10 per abilità di livello, e oggetti che si rigenerano.

Modalità multiplayer[modifica | modifica sorgente]

La modalità multiplayer include dodici modalità:[6]

  • "Free For All": usato spesso per preparazione al combattimento e per squadre in sistemazione.
  • "Coop Edit": i giocatori possono modificare la mappa in tempo reale.
  • "Free For All": non a squadra, fatto per ffa e duelli.
  • "Teamplay": come Free For All, solo alleato con quelli la cui squadra ha le stesse caratteristiche del tuo.
  • "Instagib": tutti i giocatori cominciano con un fucile a piene munizioni e 1 vita. Non ci sono oggetti disponibili (non a squadra e a squadra).
  • "Efficiency": tutti i giocatori hanno 2 pacchi di munizioni, ognuno dei quali con 256 punti vita (non a squadra e a squadra).
  • "Insta Arena": quando il giocatore viene ucciso, lui/lei rimane morto finché non rimane un solo giocatore in vita, e allora comincia un nuovo round; ogni giocatore ha solo il fucile e i pugni (non a squadra e a squadra).
  • "Tactics Arena": come Insta Arena, ma ogni giocatore prende a turno due delle quattro possibili armi (con i pugni), e due pacchi di munizioni ciascuno (non a squadra e a squadra).

Critica favorevole[modifica | modifica sorgente]

Cube è stato recensito positivamente da LinuxDevCenter nel 2002[1] e premiato col "Happypenguin Award" per "Miglior Gioco d'Azione Gratuito in 3D" dal The Linux Game Tome nel 2003[7]. MacUpdate valutò l'ultima versione del gioco 4.5 come migliore di 5[8].

Ulteriore sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Howard Wen, Free Frags with Cube: The Linux First-Person Shooter in linuxdevcenter.com, O'Reilly Media. URL consultato l'11 novembre 2008.
  2. ^ Joe Barr, 'Tis the season to frag with Linux in linuxworld.com.au, IDG. URL consultato l'11 novembre 2008.
  3. ^ Cube PC game - Mod DB in moddb.com. URL consultato l'11 novembre 2008.
  4. ^ a b pda shots in cubeengine.com. URL consultato il 9 novembre 2008.
  5. ^ Bill Spencer, CUBE free FPS game guide, 2002, 2003, 2005.
  6. ^ cube fps game in cubeengine.com. URL consultato l'11 novembre 2008.
  7. ^ And the winners are... in happypenguin.org. URL consultato il 9 novembre 2008.
  8. ^ Cube 2005-08-29 - MacUpdate in macupdate.com. URL consultato il 9 novembre 2008.
  9. ^ Migration: Porting a Game from PC to handheld (PPT). URL consultato l'11 novembre 2008.
  10. ^ CS138 Course Description, January - May 2006 in cs.brown.edu. URL consultato l'11 novembre 2008.
  11. ^ fernLightning, Cube in fernlightning.com. URL consultato il 15 novembre 2008.
  12. ^ arn, ‘Cube’ First Person Shooter Coming Soon in toucharcade.com, Touch Arcade, ottobre 2008. URL consultato il 15 novembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]