Crypturellus erythropus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tinamo zamperosse
CrypturusErythropusKeulemans.jpg
Crypturellus erythropus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Paleognathae
Ordine Tinamiformes
Famiglia Tinamidae
Sottofamiglia Tinaminae
Genere Crypturellus
Specie C. erythropus
Nomenclatura binomiale
Crypturellus erythropus
(Pelzeln, 1863)
Sinonimi

Tinamus erythropus

Il tinamo zamperosse (Crypturellus erythropus (Pelzeln, 1863)) è un uccello della famiglia dei Tinamidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Lunghezza: 27,5-31,5 cm.[senza fonte]
Peso: 485 g circa (maschio).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive in Colombia settentrionale e centro-orientale, Venezuela settentrionale, Isola Margarita (Venezuela), Brasile nord-orientale.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Suddiviso in 7 sottospecie:[2]

  • Crypturellus erythropus cursitans Wetmore & Phelps Jr, 1956 - diffusa in Colombia settentrionale e Venezuela nord-occidentale
  • Crypturellus erythropus idoneus (Todd, 1919) - diffusa in Colombia nord-orientale e Venezuela nord-occidentale
  • Crypturellus erythropus columbianus (Salvadori, 1895) - diffusa in Colombia centro-settentrionale
  • Crypturellus erythropus saltuarius Wetmore, 1950 - diffusa in Colombia centro-settentrionale
  • Crypturellus erythropus spencei (Brabourne & Chubb, 1914) - diffusa in Venezuela
  • Crypturellus erythropus margaritae Phelps & Phelps Jr, 1948 - endemica dell'isola Margarita (Venezuela)
  • Crypturellus erythropus erythropus (Pelzeln, 1863) - diffusa dal Venezuela orientale al nordest del Brasile

La popolazione della sottospecie Crypturellus erythropus margaritae è in drastica diminuzione; la sottospecie tollera poco le modifiche al suo habitat naturale. Esistono alcune estinzioni recenti a livello locale (Guayamurí, Matasiete, La Valla e Tragaplata). Sono in progetto programmi di riproduzione in cattività per effettuare ripopolamenti nelle aree in cui è recentemente scomparso. La sottospecie è protetta dai Decreti No. 1485 e 1486 MARNR. Quasi tutto il suo areale è protetto dal Parco nazionale Cerro El Copey.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Birdlife International 2012, Crypturellus erythropus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Tinamidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 5 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli