Cryolophosaurus ellioti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Criolofosauro
Stato di conservazione: Fossile
CryolophosaurusDB.jpg
Cryolophosaurus ellioti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Famiglia Dilophosauridae
Genere Cryolophosaurus
Hammer & Hickerson, 1994
Specie C. ellioti
Nomenclatura binomiale
Cryolophosaurus ellioti
Hammer & Hickerson, 1994

Il Criolofosauro (Cryolophosaurus ellioti) era un teropode.

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Il Cryolophosaurus era un teropode di medio-piccole dimensioni, con una lunghezza massima di circa 8 m e un'altezza massima di circa 3 metri. La massa corporea di un esemplare adulto è stimata essere sulle 2 tonnellate. La testa misurava all'incirca 65 cm ed era ornata da una cresta ossea molto particolare ed evidente. Si pensa che questa cresta fosse usata dai maschi per attirare le femmine dato che non poteva essere utilizzata come arma perché troppo fragile. Il collo era tozzo ma muscoloso e molto mobile così come il resto del corpo. Gli arti anteriori erano lunghi e dotati di tre dita munite di artigli affilati usati, molto probabilmente, per trattenere le prede che opponevano resitenza. Gli arti posteriori erano muscolosi e davano al predatore un'andatura bipede e una discreta velocità. La coda era lunga e muscolosa e aveva la funzione di bilanciere.

Questo teropode, lungo sette metri, è vissuto nel Giurassico inferiore e fino a poco tempo fa era creduto essere il più antico rappresentante dei tetanuri che dominarono le scene nel Giurassico superiore. Recentemente il criolofosauro è stato ridescritto come appartenente a un gruppo più primitivo di teropodi, quello dei dilofosauridi. Le dimensioni dell'olotipo si attestano sui 6,5-7 mt., ma probabilmente i più grandi potevano superare gli 8 e più metri. Il peso effettivo è incerto, ma probabilmente si aggirava tra i 900 kg e le 3 t.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]