Crows Zero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Crows Zero
Crows Zero.JPG
Una scena del film
Titolo originale クローズZERO
Kurōzu Zero
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2007
Durata 128 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, commedia, drammatico
Regia Takashi Miike
Soggetto Hiroshi Takahashi (manga)
Sceneggiatura Shogo Muto
Produttore Mataichiro Yamamoto
Casa di produzione Akita Publishing, Happinet Pictures, Toho Company, Tristone Entertainment Inc.
Fotografia Takumi Furuya
Montaggio Shuichi Kakesu, Tomoki Nagasaka
Musiche Naoki Otsubo
Interpreti e personaggi

Crows Zero (クローズZERO Kurōzu Zero?) è un film del 2007, diretto da Takashi Miike, tratto dal manga Crows, scritto e disegnato da Hiroshi Takahashi tra il 1990 e il 1998. Ha generato un sequel, intitolato Crows Zero II, diretto sempre da Takashi Miike nel 2009.

L'altro titolo internazionale del film è Crows: Episode 0.[1]

In data 3 novembre 2012 l'editore Dynit ha annunciato l'acquisizione dei diritti ed il 13 dicembre la pubblicazione in home video; uscirà in versione Blu-ray e DVD il 27 febbraio 2013.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Genji Takaya, figlio di uno yakuza, si iscrive alla Suzuran All-Boys High School, detta "scuola dei corvi", con il solo intento di riunire tutte le bande sotto il suo comando, cosa che non è riuscita in passato a suo padre. Per far questo, il ragazzo deve prima conquistarsi la fiducia e l'ammirazione degli altri studenti.

La prima occasione di mettersi in mostra viene quando un gruppo di yakuza irrompe nella scuola, cercando Tamao Serizawa, uno studente che ha mandato all'ospedale uno di loro e che ha una potenza micidiale. Genji massacra gli yakuza, proprio mentre arriva Tamao.

Successivamente, Genji inizia a formare un proprio gruppo, combattendo contro altri studenti che passano così sotto il suo comando. Particolarmente difficile si rivela la lotta contro il gruppo comandato da Shun Izaki, che massacra Genji. Questi però si alza in piedi, pur pestato a sangue, e ottiene così la fiducia di Shun. Nel gruppo di Genji entra anche Makise, uno studente che ha qualche problema con le ragazze. Genji inoltre fa amicizia con Ken Katagiri, uno yakuza imbranato, e incontra Ruka, una ragazza leader di un gruppo J-Rock. Formata finalmente la sua banda, che si chiama GPS, acronimo di Genji’s Perfect Succession, Genji incontra Tamao. Tokio, braccio destro di Tamao, si sente improvvisamente male e viene ricoverato in ospedale, dove gli viene diagnosticato un aneurisma cerebrale.

Una sera, Ruka viene rapita da una misteriosa banda. La ragazza chiama Genji e gli dice che a rapirla è stata un gruppo di ragazzi con dei teschi sui giubbotti. Genji inizia a cercare la ragazza, per scoprire che a rapirla è stato Hideto Bando, appartenente al gruppo di Tamao, che non sapeva nulla dell'operazione. Genji e Tamao decidono che la battaglia tra le due bande sarà il giorno seguente, contemporaneamente all'operazione di Tokio.

Intanto Ken Katagiri scopre che Genji è il figlio dello yakuza Hideo Takiya, e riceve dal suo boss Joji Yazaki l'ordine di uccidere il ragazzo. Quando Ken dice al boss chi è il padre di Genji, l'uomo fa capire che il suo intento è quello di scatenare una guerra. Ken non porta a termine l'ordine, e si reca dal padre di Genji, rivelando il piano del suo boss e lasciando una lettera per il ragazzo.

La battaglia tra la banda di Tamao e quella di Genji si svolge sotto una fitta pioggia, e viene interrotta dall'arrivo della banda dei teschi, che si uniscono alla rissa. Mentre Tokio sta per sottoporsi alla delicata operazione e Ken viene condotto dal suo boss su un molo, per essere ucciso, la battaglia continua e alla fine rimangono in piedi soltanto Tamao e Genji. I due iniziano a battersi e Genji ha la meglio, mentre Tamao riceve una telefonata dall'ospedale che lo informa della riuscita dell'operazione di Tokio. Joji Yazaki fa indossare una giacca a Ken e gli spara alla schiena. Ken cade in acqua, ma riesce a riemergere sano e salvo, e si accorge che il suo boss gli ha fatto indossare appositamente una giacca a prova di proiettile.

Alcuni giorni dopo, Genji riceve la visita di Tamao e di Tokio, mentre un misterioso ragazzo lo sfida, sostenendo che deve continuare a combattere per avere il controllo totale sulla scuola. Genji accetta la sfida.

Collegamenti ad altre pellicole[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Releases date for Crows Zero. URL consultato il 7 luglio 2009.
  2. ^ a b c Crows episode Ø. URL consultato il 7 luglio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema