Crosstown Traffic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crosstown Traffic
Artista Jimi Hendrix,
pubblicato come The Jimi Hendrix Experience
Tipo album Singolo
Pubblicazione 21 novembre 1968
Durata 2 min : 26 sec
Genere Rock psichedelico
Hard rock
Etichetta Track, Reprise Records
Produttore Chas Chandler, Jimi Hendrix
Jimi Hendrix - cronologia
Singolo precedente
(1968)
Singolo successivo
(1969)

Crosstown Traffic è un brano musicale scritto ed eseguito da Jimi Hendrix, è la terza traccia del primo lato dell'album Electric Ladyland.

La canzone è il secondo singolo estratto dall'album Electric Ladyland della Jimi Hendrix Experience. Il singolo raggiunse la posizione numero 52 della classifica Billboard Hot 100 negli Stati Uniti, e la numero 37 in Gran Bretagna.

A differenza di molte tracce presenti sull'album, il brano vede la partecipazione dei membri degli Experience al completo, con Hendrix, Noel Redding, e Mitch Mitchell. Hendrix suona anche il kazoo nell'introduzione della canzone. Il coro di sottofondo è opera di Redding e di Dave Mason dei Traffic.

Si tratta di un pezzo piacevolmente melodico ma dalla struttura alquanto elaborata, dove non è la sola chitarra di Hendrix a monopolizzare l'attenzione. La voce del cantato va all'unisono con il suono della Stratocaster ricordando lo stile scat dei cantanti jazz. Il generale ritmo incalzante della canzone rende l'inquietudine del brano e i suoi riferimenti testuali all'insopportabile tensione presente nelle grandi metropoli.

Cover[modifica | modifica sorgente]

Il brano è stato oggetto di numerose cover, tra i tanti che hanno reinterpretato il brano: Gil Evans, Charlie Daniels, i Red Hot Chili Peppers, e i Living Colour.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock