Cronologia degli eventi precedenti la seconda guerra mondiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa cronologia degli eventi precedenti la seconda guerra mondiale contiene i più significativi eventi politici, diplomatici e militari che hanno preceduto lo scoppio della seconda guerra mondiale, e che sono a questa collegati. Per gli eventi successivi allo scoppio della guerra (1º settembre 1939), vedi la cronologia della seconda guerra mondiale

1918[modifica | modifica sorgente]

1919[modifica | modifica sorgente]

1920[modifica | modifica sorgente]

1921[modifica | modifica sorgente]

1922[modifica | modifica sorgente]

1923[modifica | modifica sorgente]

1924[modifica | modifica sorgente]

  • 21 gennaio - morte di Lenin.
  • 1º aprile - Adolf Hitler è condannato a cinque anni di reclusione per il fallito putsch di Monaco; verrà rilasciato nove mesi dopo.
  • 6 aprile - Grazie alla legge Acerbo, alle elezioni politiche il Partito fascista italiano conquista i 2/3 dei seggi parlamentari.
  • 30 maggio - Giacomo Matteotti denuncia alla Camera dei deputati i risultati delle elezioni del 6 aprile.
  • 10 giugno - delitto Matteotti.

1925[modifica | modifica sorgente]

  • 3 gennaio: Mussolini dichiara la dittatura.
  • 18 luglio - Pubblicazione del primo volume del Mein Kampf di Hitler.
  • 26 ottobre: Firma del Patto Renano.
  • 1º dicembre - Patto di Locarno: serie di trattati diplomatici che fissano i confini occidentali della Germania.

1931[modifica | modifica sorgente]

  • Conquista giapponese della Manciuria e proclamazione dello Stato-fantoccio del Manchukuo.

1932[modifica | modifica sorgente]

  • 31 luglio – il Partito nazista ottiene alle elezioni la maggioranza relativa.
  • 8 novembre - Elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Franklin Delano Roosvelt eletto presidente.

1933[modifica | modifica sorgente]

  • 30 gennaio Adolf Hitler diventa cancelliere del Reich
  • 27 febbraio – nella notte al 28 brucia il Reichstag a Berlino, probabilmente su iniziativa delle SS. Il minorato mentale socialista Marinus van der Lubbe viene però trovato nell'edificio mentre accende piccoli incendi e viene incriminato e ritenuto colpevole. Seguiranno rappresaglie e arresti come conseguenza
  • 24 marzo: il parlamento dà pieni poteri ad Hitler
  • 14 ottobre: la Germania si ritira dalla Società delle Nazioni

1935[modifica | modifica sorgente]

  • marzo – In Germania viene ripristinato il servizio militare obbligatorio in violazione delle clausole del trattato di Versailles.
  • 2 ottobre - L'Italia invade l'Etiopia.

1936[modifica | modifica sorgente]

  • 9 maggio - Conquista italiana dell'Etiopia.
  • 12 aprile - L'Italia si ritira dalla Società delle nazioni.
  • 17 luglio - Scoppia la Guerra civile spagnola.
  • 1º agosto - Apertura degli undicesimi giochi olimpici a Berlino, sfruttati propagandisticamente dal regime nazista.
  • 27 ottobre - Apertura dell'Asse Roma-Berlino

1937[modifica | modifica sorgente]

1938[modifica | modifica sorgente]

  • Febbraio – Adolf Hitler assume il comando supremo delle forze armate tedesche, fondando l'OKW
  • 12 marzo - Anschluss. La Germania nazista annette l'Austria.
  • maggio - Hitler annuncia che vuole incorporare anche i territori cecoslovacchi abitati da tedeschi, i Sudeti.
  • 28-30 settembre – Conferenza di Monaco. Vi partecipano Adolf Hitler (Germania), Edouard Daladier (Francia), Neville Chamberlain (Gran Bretagna), e Benito Mussolini (Italia). La Francia e la Gran Bretagna, nel tentativo di evitare un conflitto, autorizzano la Germania ad occupare la regione dei Sudeti. Il che avverrà tra il 1° e il 10 ottobre successivo.
  • 2 novembre - Il Giappone si ritira dalla Società delle nazioni in seguito alle accuse di "diffamazione in ogni occasione delle attività giapponesi in Cina"
  • novembre - approvazione delle leggi razziali fasciste.
  • 9-10 novembre - Notte dei cristalli: vengono distrutte dai nazisti 191 sinagoghe, 814 negozi ebrei e 171 case, 91 persone uccise.

1939[modifica | modifica sorgente]

La situazione in Europa prima dello scoppio della seconda guerra mondiale.

marzo[modifica | modifica sorgente]

aprile[modifica | modifica sorgente]

maggio[modifica | modifica sorgente]

agosto[modifica | modifica sorgente]

settembre[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • H. P. Willmott, Robin Cross; Charles Messenger, La seconda guerra mondiale, Mondadori, 2004. ISBN 88-370-3319-2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

seconda guerra mondiale Portale Seconda guerra mondiale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di seconda guerra mondiale