Crocus tommasinianus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Crocus tommasinianus
Crocus tommasinianum1UME.jpg
Crocus tommasinianus
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Liliidae
Ordine Liliales
Famiglia Iridaceae
Sottofamiglia Crocoideae
Genere Crocus
Specie C. tommasinianus
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Iridaceae
Nomenclatura binomiale
Crocus tommasinianus
(L.) Herb.

Crocus tommasinianus (L.) Herb. è una pianta ornamentale, perenne e bulbosa appartenente alla famiglia delle Iridaceae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è un omaggio al botanico italiano del XVII secolo Muzio Tommasini.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La specie presenta un cormo arrotondato, con fusto fibroso, presenti da 2 a 4 foglie, lineari, con nervatura centrale argentea e completamente sviluppati al momento della fioritura.
I fiori hanno forma di stella quando sono completamente aperti. Il perigonio è color lavanda con il tubo di color bianco. I petali sono più chiari sul lato esterno. Esistono numerose varietà, create con l'orticoltura, di colore rosa, lilla, violetto, porpora e bianco. Fiorisce fino alla fine dell'inverno e ha una fragranza di zafferano.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è originaria di Croazia, Bosnia, Serbia, Montenegro, Bulgaria e Ungheria, cresce nei boschi e nei lati ombreggiati dei rilievi.

Varietà e coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

La varietà Ruby Giant è forse quella più conosciuta, produce piante più vigorose di quella selvatica con fiori più grandi di colore lilla scuro.

La specie è facile da coltivare, anche se non resiste a lunghi periodi di siccità, i cormocormi si piantano in autunno in luoghi mediamente ombreggiati, in gruppi a distanza di 8–10 cm e a una profondità di 5 cm. La moltiplicazione avviene in autunno, per mezzo dei nuovi cormi che crescono attorno alla pianta principale. Può crescere anche con i semi, ma in questo caso la fioritura tarda 3-4 anni.

Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

  • Crocus vernus var. tommasinianus (Herbert) Nyman, Consp. Fl. Eur.: 708 (1882).
  • Crocus serbicus A.Kern. ex Maw, Gard. Chron. 1881(2): 368 (1881).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Botanic Gardens, Kew

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica