Croci di mercato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La croce di mercato di Malmesbury.

Le croci di mercato (Market crosses in inglese) sono dei monumenti posti a segnalare le piazze del mercato, nelle città di mercato britanniche. Nell'alto medioevo questi monumenti erano semplici grandi croci in pietra all'interno delle piazze, spesso scolpite o decorate. Esse sono reperibili nelle principali città di mercato inglesi e scozzesi, dove sono conosciute come mercat crosses. Successivamente i coloni britannici impiantarono queste croci anche nelle città che fondarono in Canada e in Australia. Le croci vennero abbellite e decorate con guglie, obelischi e croci come quella di Stalbridge, Dorset, oppure coperte con delle vere e proprie strutture come la croce di Chichester. Altre vennero invece costruite in legno come a Wymondham, nel Norfolk.

Città e villaggi della Gran Bretagna con una croce di mercato[modifica | modifica wikitesto]

Chipping Sodbury, Alnwick, North Walsham, Wymondham, Swaffham, Mildenhall, Salisbury, Chichester, Old Buckenham, Shepton Mallet, Wells, Malmesbury, Northallerton, Leighton Buzzard, Somerton, Dunstable, Repton, Alston, Helmsley, Boroughbridge, Devizes, Beverley, Bungay, Kirkby Lonsdale, Ambleside, Selby, Aberdeen, Castle Combe, Barnard Castle, Sturminster Newton, Howden, Glastonbury, Saffron Walden, Easingwold, Malmesbury, Newport, Bingham, Cheddar, Shap, Corfe Castle, Chapel-en-le-Frith, Oakham, Stow-on-the-Wold, Ashbourne, Maiden Newton, West Burton, Chester, Henley, Ripon, Banbury, Winchester, East Hagbourne, Witney, Guisborough, Askrigg, Binham, Milnthorpe, Minchinhampton, Leicester, Hereford, Epworth, Belford, Higham Ferrers, Alfriston, Bedale, Lerwick, St Albans, Bovey Tracey, Keighley, Masham, Kirkby-in-Ashfield, Carlisle, Kirkby Malzeard, Repton, Cricklade

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito