Cristoforo Colombo (transatlantico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
T/n Cristoforo Colombo
Cristoforo Colombo.jpg
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipo Transatlantico
Proprietario/a Italia - Società di Navigazione - Genova
Costruttori Ansaldo S.p.A.
Cantiere Cantiere navale di Sestri Ponente, Genova Sestri Ponente, (GE)
Varata 1953
Entrata in servizio 1956
Destino finale smantellata nel 1982 a Kaohsiung (Taiwan)

[senza fonte]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia


Il Cristoforo Colombo fu un transatlantico della Italia di Navigazione di Genova, società appartenuta al gruppo IRI - Finmare, meglio conosciuto nel mondo internazionale della navigazione con il nome di Italian Line.

Costruito nei Cantieri navali Ansaldo di Genova Sestri Ponente e varato nel 1952, era gemello del transatlantico Andrea Doria, della stessa società, affondato nel 1956. Il Cristoforo Colombo venne smantellato nel 1982 a Kaohsiung (Taiwan).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(PT) Storia della nave