Cristiano Ludovico di Brandeburgo-Schwedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principato di Brandeburgo
Hohenzollern
COA family de Markgrafen von Brandenburg (1417).svg

Federico I
Nipoti
Federico II
Alberto III
Giovanni I
Gioacchino I
Gioacchino II
Giovanni Giorgio
Figli
Gioacchino III
Figli
Giovanni Sigismondo
Giorgio Guglielmo
Federico I Guglielmo
Federico III
Modifica
Ritratto del principe Carlo Filippo

Cristiano Ludovico di Brandeburgo-Schwedt (Berlino, 24 maggio 1677Gut Malchow, 3 settembre 1734) fu un principe e militare del Brandeburgo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Federico Guglielmo I di Brandeburgo e della seconda moglie Sofia Dorotea di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg.

Amante della musica, conobbe Johann Sebastian Bach durante una visita a Berlino del musicista nel 1719. Bach cercò di tenere dei concerti a Berlino nella speranza di essere sostenuto da Cristiano ma alla fine non ebbero luogo.

Tuttavia, le composizioni che il musicista desiderava far ascoltare divennero note con il nome di Concerti brandeburghesi e le loro partiture vennero ritrovate negli archivi del Brandeburgo nel XIX secolo[1].

Cristiano Ludovico fu governatore[2] e ufficiale nell'esercito di Prussia. Nel 1695 divenne generale di divisione nel settimo reggimento, divenendone poi tenente generale[3].

Morì nel castello di Malchow nel 1734 e venne sepolto nella cripta del Duomo di Berlino.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Brandenburg Concertos, inkpot.com. URL consultato il 20-11-2006.
  2. ^ (DE) Geschichte-Online. URL consultato il 20-11-2006.
  3. ^ (DE) Preußenweb.de. URL consultato il 20-11-2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]