Crisantemi per un delitto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crisantemi per un delitto
Crisantemi per un delittо.png
Una scena del film
Titolo originale Les Félins
Paese di produzione Francia
Anno 1964
Durata 97 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere thriller
Regia René Clément
Soggetto Dan Keene
Sceneggiatura René Clément
Charles Williams
Produttore Jacques Bar
Casa di produzione Cité Films (Francia), CIPRA (Francia)
Distribuzione (Italia) Metro-Goldwyn-Mayer
Fotografia Henri Decaë
Montaggio Fedora Zincone
Musiche Lalo Schifrin
Costumi Pierre Balmain
Trucco Aïda Carange
Interpreti e personaggi

Crisantemi per un delitto è un film francese del 1964 diretto da René Clément.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Due killer, al soldo di un boss della malavita di New York, tradito dalla moglie, cercano l'amante di quest'ultima, Marc. Questi, rifugiatosi sulla Costa Azzurra, viene assunto come autista da una ricca vedova americana, Barbara, che si dedica ad assistere i poveri. Nel castello di quest'ultima la nipote di lei, Melinda, è attratta da Marco. Questi scopre che Barbara ha un amante, Vincent, che tiene nascosto in una stanza segreta del castello. Vincent è infatti ricercato dalla polizia per aver ucciso il marito di Barbara ed i due progettano l'assassinio di Marc per impadronirsi del suo passaporto, che consentirebbe all’uomo di fuggire negli Stati Uniti. Tuttavia tra Barbara e Marc sorge un idillio, che, scoperto da Vincent, porta quest'ultimo ad uccidere la donna. Intanto i killer sono giunti fin là e, scambiando Vincent per Marc, lo uccidono. Melinda e Marc combinano la sparizione dei due cadaveri, ma quando Melinda si rende conto che Marc vuole abbandonarla per tornarsene da solo negli Stati Uniti, induce con l'inganno la polizia francese a perseguire Marc come colpevole dei due delitti. Marc è costretto così a rifugiarsi nella stanza segreta del castello ed a vivere "prigioniero" di Melinda, esattamente come era stato per Vincent nei confronti di Barbara.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema