Criptobotanica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo Ya-te-veo, una pianta mangiatrice di uomini

La Criptobotanica è una disciplina considerata pseudoscientifica che studia varie piante sconosciute, che secondo la comunità scientifica non esistono o sono estinte, delle quali si trovano riscontri nella mitologia, nella letteratura o in alcuni resoconti di viaggio.

Come la criptozoologia, questo campo è considerato una pseudoscienza e i criptobotanici la considerano una branca della normale botanica.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica