Crimini invisibili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crimini invisibili
Titolo originale The End of Violence
Paese di produzione USA, Francia, Germania
Anno 1997
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico
Regia Wim Wenders
Soggetto Nicholas Klein
Sceneggiatura Nicholas Klein e Wim Wenders
Fotografia Pascal Rabaud
Montaggio Peter Przygodda
Musiche Ry Cooder e DJ Shadow
Scenografia Patricia Norris e Leslie Morales
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Crimini invisibili (The End of Violence) è un film del 1997 diretto da Wim Wenders.

È stato presentato in concorso al 50º Festival di Cannes.[1] Rispetto all'edizione presentata a Cannes 1997, l'edizione italiana risulta tagliata di quasi mezz'ora e rimontata dallo stesso regista.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Official Selection 1997, festival-cannes.fr. URL consultato il 2 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema