Crazy Heart

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crazy Heart
Crazy Heart.jpg
Jeff Bridges in una scena del film.
Titolo originale Crazy Heart
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 112 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, musicale
Regia Scott Cooper
Soggetto Thomas Cobb
Sceneggiatura Scott Cooper
Produttore T-Bone Burnett, Robert Duvall, Scott Cooper, Judy Cairo, Rob Carliner, Alton Walpole
Produttore esecutivo Eric Brenner, Jeff Bridges, Michael A. Simpson
Casa di produzione Butcher's Run Films
Informant Media
Fotografia Barry Markowitz
Montaggio John Axelrad
Musiche T-Bone Burnett
Scenografia Waldemar Kalinowski
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Crazy Heart è un film del 2009 diretto dal regista statunitense Scott Cooper, basato sull'omonimo romanzo di Thomas Cobb.

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti dalla Fox Searchlight Pictures a partire dal 16 dicembre 2009 e si può fregiare di due Golden Globe: uno per il miglior attore in un film drammatico, vinto da Bridges e uno per la migliore canzone originale. Attualmente detiene un punteggio del 90% su Rotten Tomatoes.

Il film ha vinto anche 2 Premi Oscar nel 2010: "Miglior attore protagonista" (Jeff Bridges) e "Miglior canzone originale", andato al brano "The Weary Kind" di Ryan Bingham.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film racconta la crisi della vita privata e pubblica del cantante country alcolizzato Bad Blake, interpretato da Jeff Bridges, che riuscirà a ricostruire la propria carriera grazie al supporto e all'amore di una giornalista, Jean Craddock (Maggie Gyllenhaal).

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Colonna Sonora[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema