Crayon Shin-chan - Arashi o yobu jungle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Crayon Shin-chan - Arashi o yobu jungle
film anime
L'esercito di Kasukabe in una scena del film
L'esercito di Kasukabe in una scena del film
Titolo orig. クレヨンしんちゃん 嵐を呼ぶジャングル
(Kureyon Shin-chan - Arashi o yobu janguru)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Yoshito Usui (manga)
Studio Shin'ei Doga
1ª edizione 2000
Aspect ratio 16:9
Durata 85 min
Target seinen
Genere commedia
Cronologia
  1. Crayon Shin-chan - Bakuhatsu! Onsen wakuwaku dai kessen
  2. Crayon Shin-chan - Arashi o yobu jungle
  3. Crayon Shin-chan - Arashi o yobu - Mōretsu! Otona teikoku no gyakushū

Crayon Shin-chan - Arashi o yobu jungle (クレヨンしんちゃん 嵐を呼ぶジャングル Kureyon Shin-chan - Arashi o yobu janguru?, letteralmente "Crayon Shin-chan - La giungla che evoca la tempesta") è l'ottavo film d'animazione basato sul manga e anime Shin Chan. Come per gli altri film basati sulla serie, non esiste un'edizione italiana del lungometraggio.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Shinnosuke, la sua famiglia, i suoi amici ed i loro genitori sono invitati ad una crociera per vedere in anteprima il nuovo film di Action Kamen. Accade però che delle scimmie irrompono sulla nave e rapiscono gli adulti, portandoli su di un'isola. A quel punto, l'esercito di Kasukabe entra in azione allo scopo di trovare i loro genitori.

Personaggi e doppiatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Shin Chan e Doppiaggio di Shin Chan.
Personaggio Doppiatore
Shinnosuke Nohara Akiko Yajima
Hiroshi Nohara Keiji Fujiwara
Misae Nohara Miki Narahashi
Himawari Nohara Satomi Koorogi
Masao Sato Mie Suzuki
Nene Sakurada Tamao Hayashi
Tooru Kazama Mari Mashiba
Boo Chie Satou
Action Kamen Tesshō Genda
Moeko Sakurada Junko Hagimori
Mineko Kazama Sakiko Tamagawa

Edizioni home video[modifica | modifica sorgente]

In Giappone il film è stato distribuito in VHS il 25 marzo 2001 e in DVD il 25 aprile 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]