Cratere di Wolfe Creek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere di Wolfe Creek.

Wolfe Creek è un cratere meteoritico (astroblema) situato nell'Australia Occidentale.[1],[2] Vi si accede attraverso la Tanami Road, a 105 km a sud della città di Halls Creek. Il cratere si trova al centro del Wolfe Creek Meteorite Crater National Park.[3]

Il cratere ha un diametro di circa 875 metri ed è profondo 60 metri. Si stima che il meteorite che l'ha formato avesse una massa di circa 50.000 tn[3], mentre l'età è stimata essere meno di 300.000 anni (Pleistocene).[2]

I Djaru (Jaru), popolo aborigeno locale, lo conoscono con il nome di Kandimalal.[3] Fu portato all'attenzione della scienza dopo essere stato visto durante una ricognizione aerea nel 1947, esplorato sul terreno due mesi dopo e portato a conoscenza della stampa nel 1949.[4] Il nome europeo del cratere deriva da un vicino torrente, che a sua volta deriva il suo nome da Robert Wolfe (nelle prime menzioni il nome Wolf Creek fu trascritto erroneamente), un cercatore d'oro e gestore di emporio di Halls Creek all'epoca della corsa all'oro.[5]

Dei cartelli vicino al cratere mettono in guardia i visitatori sui rischi legati alla natura instabile e scivolosa del terreno.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il cratere compare in un film horror del 2005 Wolf Creek.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ McNamara, K. Wolf Creek Crater illustrations by Ben Jackson. Perth, W.A : Western Australian Museum, 1982. ISBN 0-7244-9239-9
  2. ^ a b Wolfe Creek in Earth Impact Database, Planetary and Space Science Centre, 26 aprile 2006. URL consultato il 30 luglio 2012.
  3. ^ a b c Wolfe Creek Crater National Park in NatureBase National Parks, Department of Environment and Conservation, Government of Western Australia, 2007. URL consultato l'8 febbraio 2007.
  4. ^ Reeves F. & Chalmers R.O. 1949. The Wolf Creek crater. Australian Journal of Sciences 11, 145-156.
  5. ^ Wolf Creek Crater, Koongee Park - Alice Springs Rd, Halls Creek, WA in Australian Heritage Database. URL consultato il 30 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 19°10′18.79″S 127°47′43.49″E / 19.171886°S 127.795414°E-19.171886; 127.795414