Cratere Nasmyth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Nasmyth
Tipo Crater
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 50°30′S 56°12′W / 50.5°S 56.2°W-50.5; -56.2Coordinate: 50°30′S 56°12′W / 50.5°S 56.2°W-50.5; -56.2
Estensione 76 km
Localizzazione
Cratere Nasmyth
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Nasmyth è un cratere lunare da impatto intitolato all'ingegnere e astronomo scozzese James Nasmyth, situato vicino alla zona sud ovest della Luna. È annesso al bordo sud est del cratere Wargentin, e la metà meridionale è ricoperta dal più largo cratere Phocylides.

Il bordi di Nasmyth è logorato e coperto in diversi punti da piccoli crateri, il più degno di nota è "Nasmyth D" che giace sul bordo nord. Il fondo è stato sommerso da colate di lava in passato, rendendo la superficie relativamente piatta e il bordo basso. Non è presente una sommità centrale nel cratere, ma il fondo è coperto da diversi piccoli crateri.

Crateri correlati[modifica | modifica sorgente]

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Nasmyth sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Nasmyth Latitudine Longitudine Diametro
D 49.2° S 55.3° W 13 km
E 49.9° S 57.6° W 5 km
F 50.0° S 53.5° W 9 km
G 49.6° S 53.8° W 7 km

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare