Crast' Agüzza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crast' Agüzza
Crast' agüzza.jpg
La montagna vista dal Rifugio Marco e Rosa
Stati Italia Italia
Svizzera Svizzera
Regione Lombardia Lombardia
Grigioni Grigioni
Provincia Sondrio Sondrio
Distretto di Maloggia
Altezza 3.854 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°22′13.42″N 9°55′01.51″E / 46.370394°N 9.917085°E46.370394; 9.917085Coordinate: 46°22′13.42″N 9°55′01.51″E / 46.370394°N 9.917085°E46.370394; 9.917085
Altri nomi e significati Cresta Aguzza
Data prima ascensione 17 luglio 1865
Autore/i prima ascensione J. J. Weilenmann, J. A. Specht, Franz Pöll e Jakob Pfitschner per la cresta ovest
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Crast' Agüzza
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Centro-orientali
Sezione Alpi Retiche occidentali
Sottosezione Alpi del Bernina
Supergruppo Catena Bernina-Scalino
Gruppo Massiccio del Bernina
Sottogruppo Sottogruppo dello Zupò
Codice II/A-15.III-A.1.d

La Crast' Agüzza (3.854 m s.l.m. - detta anche Cresta Aguzza) è una montagna del Massiccio del Bernina nelle Alpi Retiche occidentali. Si trova sul confine tra l'Italia (Lombardia) e la Svizzera (Canton Grigioni).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La montagna è collocata tra il Pizzo Bernina ed il Piz Argient.

Prima salita[modifica | modifica sorgente]

La prima salita alla vetta è avvenuta il 17 luglio 1865 ad opera di J. J. Weilenmann, J. A. Specht, Franz Pöll e Jakob Pfitschner per la cresta ovest.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]