Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back
Sviluppo Naughty Dog
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Data di pubblicazione Flag of the United States.svg 31 ottobre 1997
Flag of Europe.svg dicembre 1997
Flag of Japan.svg 18 dicembre 1997
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation
Distribuzione digitale PlayStation Network
Supporto CD-ROM e Download
Fascia di età ELSPA: 3-10
ESRB: K-A
OFLC (AU): G
PEGI: 3
USK: 6
Periferiche di input Joystick
Preceduto da Crash Bandicoot
Seguito da Crash Bandicoot 3: Warped

Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back (in italiano Crash Bandicoot 2 - Cortex colpisce ancora) è un videogioco a piattaforme prodotto dalla Naughty Dog e pubblicato dalla Sony Computer Entertainment nel 1997.

Dal 2 febbraio 2011 è possibile scaricarlo su PlayStation 3 e PlayStation Portable tramite PlayStation Network.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Scenario[modifica | modifica wikitesto]

« Ah, che stupido! Pensi che non sappia tutto ciò? Se non abbiamo più amici sul pianeta, ci basta trovare... un nemico! »
(Neo Cortex si rivolge a N. Gin nel filmato iniziale del gioco)

La storia del gioco parte da dove era finita quella del primo episodio della serie, Crash Bandicoot, di cui questo capitolo rappresenta una diretta continuazione. Crash è appena fuggito dal dirigibile del dottor Neo Cortex con la sua ragazza Tawna, salvandola dalle grinfie del malvagio scienziato.[1] Cortex, precipitato dal suo dirigibile, si schianta su un'isola (sopravvivendo) e scopre una caverna buia contenente un lungo cristallo appuntito di colore viola.[1][1] Convinto che questo possa avere immenso potere, Cortex prende il cristallo e torna al suo laboratorio per effettuare l'esame. Dopo un anno di ricerche assieme al suo nuovo braccio destro N. Gin costruisce un nuovo Cortex Vortex, macchina utilizzata nel gioco precedente da Cortex per controllare i suoi servi, stavolta integrato in una grande stazione spaziale con l'intento di ridurre in schiavitù l'intera umanità.[1] Purtroppo i due scoprono che il gran cristallo da solo non basta ad alimentare la macchina, ma servono gli altri 25 sparsi sul pianeta. A causa del tradimento di Nitrus Brio, il suo vecchio braccio destro, Cortex non ha più amici su cui fare affidamento, per cui l'unico modo che ha per recuperare i cristalli è farsi aiutare da un nemico: Crash.[1]

Nel frattempo, Crash si è trasferito a vivere con la sorella Coco Bandicoot a N.Sanity Beach, appartenente un tempo a Cortex. Crash sta dormendo mentre Coco lavora con il suo computer portatile, quando questo smette improvvisamente di funzionare a causa delle batterie scariche. Coco sveglia il fratello e gli chiede se può cercare nuove batterie.[2] Crash si avventura nella giungla, ma ad un tratto viene rapito da una strana luce e si ritrova in una Warp Room, dove incontra una proiezione olografica del dottor Cortex che gli ordina di portargli i cristalli viaggiando attraverso le porte della stanza. Per convincerlo a lavorare per lui, Cortex finge di essere passato dalla parte dei buoni e dice a Crash che userà i Cristalli del Potere per evitare l'allineamento dei pianeti e salvare il mondo da una distruzione certa.[2] I piani di Cortex tuttavia subiscono un imprevisto con l'intromissione del suo ex-assistente, Nitrus Brio, il quale rivela a Crash che l'unico modo di salvare il mondo è di raccogliere 42 gemme invece dei cristalli, con le quali sarebbe in grado di generare un dispositivo in grado di sparare un raggio laser che distruggerà il Cortex Vortex;[3] ma se Crash continuerà a raccogliere cristalli per Cortex, lui farà di tutto per fermarlo.

Non sapendo da che parte stare, Crash accetta di raccogliere sia le gemme che i cristalli, ma viene per questo attaccato dagli scagnozzi di Nitrus Brio, tra cui il canguro pazzo Ripper Roo, i fratelli Joe e Moe Komodo e il muscoloso Tiny Tiger. Il dottor Neo Cortex interviene per informare Crash che c'è Brio dietro gli attacchi di questi nemici e afferma di essere stato costretto ad assistere Brio nel suo complotto per dominare il mondo in passato. Coco Bandicoot, diffidando di Cortex, pirata di volta in volta il proiettore olografico dello scienziato pazzo e avverte Crash circa le vere intenzioni del suo falso alleato. Più tardi, quando Crash ha raccolto quasi tutti i cristalli, Coco rivela il progetto vero e proprio di Cortex: grazie all'energia dell'allineamento dei pianeti, si userà la stazione spaziale alla base del Cortex Vortex per fare un lavaggio di cervello a tutti gli abitanti del pianeta e conquistare il mondo. Crash riesce a fermare Cortex prima che questo utilizzi tutti i cristalli, ma il Cortex Vortex è ormai caduto alla deriva nello spazio. Crash decide di redimersi attraverso la raccolta di gemme per il dottr Nitrus Brio, il quale rivela che le gemme possono anche contenere l'energia dell'allineamento dei pianeti e invita il Crash al completamento dell suo cannone laser. Crash e Cortex-Brio distruggono quindi il Vortex e la stazione spaziale.

Universo[modifica | modifica wikitesto]

A differenza del gioco precedente, Crash non passa solo attraverso le giungle tropicali. Il personaggio può utilizzare un solido bordo per attraversare laghi d'acqua o di lave paludose, visitare il pacco razzo spaziale, avventurandosi in laboratori, fognature o sfilare la banchisa sul dorso di Polar, un orsetto polare. I livelli fissati nella neve con ghiaccio riflettente e nevicate. I riferimenti alla serie di film di Indiana Jones sono presenti anche nel gioco, tra cui i livelli in cui Crash è inseguito da un masso gigante o un orso. Alcuni livelli del gioco potranno anche passare attraverso le rovine di un tempio e di una sala Warp mineraria si riferisce anche ai film.[4] · [5] · [6] · [7].

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

L'eroe del gioco è Crash Bandicoot, un marsupiale che recupera i cristalli di colore viola per il dottor Neo Cortex e gemme per Nitrus Brio.[4] Egli è aiutato da Aku Aku, una maschera voodoo che guida Crash e lo protegge dal male. Crash è affiancato dalla sorella, Coco Bandicoot, che avverte le intenzioni malvagie di Cortex di hacking suo proiettore olografico. Un nuovo personaggio si unisce i protagonisti: Polar, un piccolo orso polare utilizzato da Crash per recuperare i cristalli in luoghi ghiacciati.[6]

L'antagonista principale del gioco è il Dr. Neo Cortex, che manipola Crash per ottenere il cristallo e dominare il mondo con la sua Cortex-Vortex, una stazione spaziale alimentato da questi cristalli e la forza dell'allineamento dei pianeti così. Egli è assistito nei suoi piani da N. Gin, un esperto scienziato in missili e computer, che ha un razzo incorporato nel cranio.[4]

Il nemico comune di Crash e Cortex è il dottor Nitrus Brio, l'ex migliore amico di Cortex, che lo tradiva nel gioco precedente. Appreso che Crash raccoglieva i cristalli allo scienziato malvagio, Brio cerca di convincere il marsupiale ad aiutarlo a raccogliere le gemme per fermare Cortex. Non riuscendoci in un primo momento, egli manda i suoi scagnozzi, Ripper Roo, un canguro fissato con tritolo e nitroglicerina, Tiny Tiger, una tigre eccessivamente muscolosa, e i fratelli Joe e Moe Komodo, due varani di Komodo abili nell'uso della spada. Questi rappresentano i boss del gioco e tentano di ostacolare Crash nel suo obbiettivo. Più tardi, Crash si allea con Nitrus Brio nel cercare di eliminare Cortex.

Il gioco[modifica | modifica wikitesto]

Crash incontra Neo Cortex nella Warp Room

Il gioco è caratterizzato da livelli dall'ambiente ristretto. In ogni livello ci sono, oltre ai nemici, un numero variabile di casse di legno, a forma di cubo, dal contenuto misterioso. Distruggendo tutte le casse in un livello, si ottiene una gemma. Ogni livello dispone di un'area bonus e, alcuni, di aree segrete (accessibili grazie a passaggi nascosti).

La Warp Room[modifica | modifica wikitesto]

Il centro del gioco è la Warp Room, divisa in cinque piani dalla forma circolare. Ogni piano possiede, al suo interno, cinque vortici che teletrasportano Crash al rispettivo livello (per un totale di venticinque livelli), una schermata di salvataggio del gioco e una piattaforma che permette a Crash di cambiare stanza. Il piano più basso contiene i livelli da 1 a 5, il secondo quelli da 6 a 10 e così via. Esiste anche un sesto piano segreto, raggiungibile solo attraverso passaggi segreti nascosti tra i livelli principali.

Livelli[modifica | modifica wikitesto]

I livelli di Crash Bandicoot 2 sono in totale ventisette: di questi venticinque si trovano nella Warp Room principale, mentre due sono nella stanza segreta, insieme a tre aree nascoste.

Essi hanno ambientazioni diverse: la giungla, un ghiacciaio, il letto di un fiume, le rovine di un antico tempio, all'interno delle fogne, un bosco, nello spazio e nella base di Cortex.

Aree Bonus[modifica | modifica wikitesto]

Ogni livello dispone di una propria area bonus, la cui entrata è contrassegnata da un punto interrogativo. In questa zona Crash non perde vite in caso di morte e può riprovare a completarla.

Gli unici livelli senza area bonus sono quelli in cui Crash cavalca l'orsetto Polar (Bear It, Bear Down, Totally Bear) e quelli con il jet-pack (Pack Attack, Rock It).

Aree segrete[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni livelli hanno aree segrete, nelle quali ci possono essere delle casse o delle gemme nascoste. Esse possono essere raggiungibili in tre modi:

  • Piattaforma del teschio - Si sblocca arrivandoci senza perdere vite;
  • Piattaforma della gemma - Colorata, si sblocca solo se si è in possesso della Gemma del suo colore;
  • Passaggi segreti - Sono nascosti in più livelli.

Boss[modifica | modifica wikitesto]

Quando Crash raccoglie i cinque cristalli dei livelli presenti in una stanza della Warp Room, dovrà affrontare un boss per accedere al piano superiore.

I Boss di Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back sono:

  • Ripper Roo: Dopo aver ottenuto il dottorato, il Dr.Roo è tornato più folle di prima! Per sconfiggerlo è necessario schivare i suoi attacchi TNT e NITRO per colpirlo quando rimane stordito.
  • Komodo Bros: Due fratelli abili nell'uso della spada: dopo aver schivato l'attacco rotante di Joe, bisogna colpirlo per farlo andare contro il fratello.
  • Tiny Tiger: Enorme Tigre feroce, l'unico modo di sconfiggerlo è farsi inseguire sulle piattaforme facendo in modo da farlo precipitare su quelle più instabili.
  • Dr.N. Gin: Nuovo braccio destro di Cortex, attacca con un enorme robot levitante: per fermarlo è necessario colpirlo nei punti vulnerabili con dei frutti wumpa.
  • Neo Cortex: Il folle scienziato cercherà di darsela a gambe con il suo jetpack: raggiungilo e colpiscilo prima che si metta in salvo!

Elenco livelli[modifica | modifica wikitesto]

Livello Ambientazione Casse Oggetti Difficoltà Aree extra
Turtle Woods Foresta 62 Cristallo e Gemma bianca
Gemma blu
Bassa Area nascosta
Snow Go Ghiacciaio 74 Cristallo e Gemma bianca
Gemma rossa
Bassa Area accessibile dalla sesta Warp Room
Hang Eight Fiume 74 Cristallo e 2 Gemme bianche Media Piattaforma Gemma Blu
The Pits Foresta 53 Cristallo e Gemma Bianca Bassa Nessuna
Crash Dash Inseguimento (Montagna) 44 Cristallo e Gemma bianca Alta Nessuna
Ripper Roo (Boss) Fiume N/A N/A Media Nessuna
Snow Biz Ghiacciaio 124 Cristallo e Gemma bianca Media Piattaforma Gemma Rossa
Air Crash Fiume 102 Cristallo e 2 Gemme bianche Alta Piattaforma del Teschio
Area accessibile dalla sesta Warp Room
Area che conduce alla sesta Warp Room
Bear It Cavalcata (Ghiacciaio) 48 Cristallo e Gemma bianca Media Nessuna
Crash crush Inseguimento (Montagna) 57 Cristallo e Gemma bianca Media Nessuna
The Eal Deal Fogne 79 Cristallo e Gemma bianca
Gemma verde
Media Area nascosta
Komodo Bros (Boss) Arena N/A N/A Bassa Nessuna
Plant Food Fiume 53 Cristallo e Gemma bianca
Gemma gialla
Alta Nessuna
Sewer or Later Fogne 57 Cristallo e 2 Gemme bianche Media Piattaforma Gemma Gialla
Bear Down Cavalcata (Ghiacciaio) 42 Cristallo e Gemma bianca Alta Area che conduce alla sesta Warp room
Road To Ruin Antiche Rovine 89 Cristallo e 2 Gemme bianche Media Piattaforma del Teschio
Area accessibile dalla sesta Warp Room
Un-Bearable Inseguimento + Cavalcata (Montagna) 58 Cristallo e Gemma bianca Media Area nascosta
Area che conduce alla sesta Warp Room
Tiny Tiger (Boss) Stazione Spaziale N/A N/A Media Nessuna
Hangin'Out Fogne 93 Cristallo e Gemma bianca Alta Area che conduce alla sesta Warp Room
Diggin'It Montagna 95 Cristallo e 2 Gemme bianche Media Piattaforma del Teschio
Area che conduce alla sesta Warp Room
Cold Hard Crash Ghiacciaio 155 Cristallo e 2 Gemme bianche Alta Piattaforma del Teschio
Ruination Antiche Rovine 84 Cristallo e 2 Gemme bianche Alta Piattaforma Gemma Verde
Bee-Having Montagna 92 Cristallo e Gemma bianca
Gemma viola
Alta Area nascosta
N. Gin (Boss) Stazione Spaziale N/A N/A Media Nessuna
Piston It Away Stazione Spaziale 69 Cristallo e 2 Gemme bianche Alta Piattaforma del Teschio
Rock It Spazio 39 Cristallo e Gemma bianca Media Nessuna
Night Fight Foresta / Al Buio 46 Cristallo e 2 Gemme bianche Alta Piattaforma del Teschio
Pack Attack Spazio 46 Cristallo e Gemma bianca Alta Nessuna
Spaced Out Stazione Spaziale 60 Cristallo e 2 Gemme bianche Molto alta 5 piattaforme: le 5 gemme colorate
Dr.N.Cortex (Boss) Spazio N/A N/A Media Nessuna
Totally Bear Cavalcata (Ghiacciaio) / Al Buio 40 Gemma bianca Molto alta Nessuna
Totally Fly Foresta / Al Buio 44 Gemma bianca Molto alta Nessuna

Sesta Warp Room[modifica | modifica wikitesto]

La Sesta Warp Room è un piano segreto che conduce a cinque livelli segreti da completare necessariamente per completare il gioco. È situata in cima al Castello di Cortex del primo episodio (N.B. in Curiosità): è infatti possibile ammirare sullo sfondo le altre due isole. Questi sono i livelli principali da cui è possibile sbloccare quelli segreti:

  • Il livello 7, Air Crash, permette di accedere a un'area segreta del livello Snow Go e di recuperare la gemma rossa. Per sbloccarla è necessario saltare su una piattaforma in acqua servendosi di alcune casse galleggianti.
  • Il livello 13, Bear Down, conduce a un'area segreta del livello 7, Air Crash. Per sbloccarla è necessario giungere alla fine del livello e, dopo essere scesi da Polar, tornare indietro saltando sulle piattaforme ghiacciate.
  • Il livello 15, Un-Bearable, conduce al livello 26, Totally Bear. Anche in questo caso, giunti alla fine del livello, dopo essere scesi da Polar bisogna tornare indietro.
  • Il livello 16, Hangin'Out, conduce al livello 27, Totally Fly. Giunti verso la fine del livello, si può notare un tombino aperto che conduce ad un'area segreta: dopo averla superata, si sbloccherà il livello.
  • Il livello 17, Diggin'It, conduce ad un'area segreta del livello 14, Road To Ruin: lungo il percorso si può notare una pianta carnivora su una piattaforma; è sufficiente abbatterla per sbloccare il livello.

Oggetti di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Cristalli[modifica | modifica wikitesto]

Gli oggetti più importanti. Senza di essi non si può andare avanti nel gioco. Sono in totale venticinque, uno per ogni livello principale.

Gemme[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono due tipi di gemme, quelle trasparenti e quelle colorate. Le gemme trasparenti, trentasette in totale si possono ottenere distruggendo tutte le casse di un livello, scovandole nelle aree segrete di un livello, oppure completando un livello entro un certo limite di tempo. Le gemme colorate sono cinque, di colore blu, rosso, verde, giallo e viola. Con esse si può accedere in aree nascoste in diversi livelli. Tre di queste (la rossa, la verde e la viola) si ottengono completando delle aree segrete in alcuni livelli e le altre due (gialla e blu) si conquistano in modi diversi:

  • Gemma blu: nel livello 1 Turtle Woods. Bisogna arrivare alla fine del livello senza rompere nemmeno una cassa.
  • Gemma rossa: nel livello 2 Snow Go in un'area segreta, raggiungibile attraverso il livello 7 Air Crash. È possibile in alternativa prenderla nello stesso livello, poiché visibile. Basta semplicemente rimbalzare sulla foca nelle sue vicinanze, o utilizzare la cassa elastica.
  • Gemma verde: nel livello 10 The Eel Deal, in un'area segreta, nascosta dietro una parete (attraversabile) in fondo ad una stanza piena di casse Nitro.
  • Gemma gialla: nel livello 11 Plant Food, completandolo in un determinato periodo di tempo.
  • Gemma viola: nel livello 20 Bee-Having, in un'area segreta, raggiungibile camminando su un gruppo di casse Nitro fasulle.

Casse[modifica | modifica wikitesto]

In Crash Bandicoot 2 esistono quattordici tipi di casse diversi:

  • Cassa di legno: comuni casse di legno senza caratteristiche particolari. Contengono frutti Wumpa.
  • Cassa Aku Aku: rompendo questa cassa, Crash riceverà aiuto dalla maschera dello stregone Aku Aku. In alcuni livelli si potranno incontrare maschere già fuori dalle casse, per cui si possono normalmente prendere o lanciare via con una giravolta di Crash.
  • Scatole a sorpresa ?: come le casse comuni, ma possono contenere anche più frutti Wumpa o una vita extra.
  • Scatole a sorpresa !: queste casse sono contrassegnate da un punto esclamativo. Non si rompono, essendo di metallo, ma rendono visibili casse e/o piattaforme, in genere già segnalate da un'intelaiatura bianca che segnala dove compariranno.
  • Scatole a sorpresa ! di colore verde: come sopra, ma di colore verde. Fanno saltare in aria tutte le scatole Nitro (vedi sotto).
  • Scatole Nitro: casse piene di Nitroglicerina, che esplodono al minimo contatto.
  • Scatole TNT: se Crash salta su una cassa di TNT, si accende una miccia di tre secondi, per consentirgli di scappare al riparo. Se la colpisce con una giravolta, la cassa esplode uccidendolo.
  • Scatole freccia: aiutano a raggiungere i punti più alti. Si distruggono con un attacco di giravolta o una panciata.
  • Scatole freccia metalliche: come sopra, ma indistruttibili.
  • Scatole elastiche: si può raccogliere il loro contenuto solo saltandoci sopra dieci volte, ricevendo ogni volta un frutto Wumpa. Colpendole con la giravolta appariranno vuote.
  • Scatole rinforzate: Casse comuni rinforzate che possono essere aperte solo con una panciata a terra.
  • Scatole di Crash: casse con il volto di Crash. Danno una vita extra.
  • Scatole C (Check-Point): punto di controllo. Se il giocatore perde una vita, aprendo questa scatola riprenderà dal punto in cui si trovava quando ha aperto la scatola. Se se ne aprono più di una, il gioco riprenderà dall'ultima scatola che è stata aperta.
  • Casse metalliche: indistruttibili, ma pericolose se cadono in testa.

Frutta[modifica | modifica wikitesto]

Raccogliendo cento frutti Wumpa, si ottiene una vita extra.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora di Crash Bandicoot 2 è composta da Mutato Muzika.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il terzo livello della seconda Warp Room si chiama Bear It, chiara citazione della famosa canzone Beat It dell'artista Michael Jackson.
  • Al secondo piano nella Warp Room se si salta per 10 volte sull'orsetto fuori dal livello Bear It, questo regalerà a Crash 10 vite.
  • È possibile superare il 100% attraverso un glitch (errore di sistema) sfruttandolo in questo modo: nel livello 02 Snow Go arrivati alla fine, c'è una "cassa freccia" d'acciaio, seguita da un fosso dove cadono alcune foche nemiche in seguenza di tre alla volta, è necessario quindi restare sulla "cassa freccia" a rimbalzare, per almeno 202 salti, dopodiché bisogna scendere da essa avvicinandosi il più possibile al burrone, "attenuando" la caduta con una giravolta appena subito prima di cadere a terra, e tenendo comunque premuto il tasto per accovacciarsi, e in questa posizione, saltare su almeno una foca uccidendola (una foca = un cristallo). Ogni volta che si cade al suolo, è necessario attutire la caduta con una giravolta e restando abbassati, in questo modo ogni foca uccisa saltandoci su, procurerà un cristallo (è possibile udire un suono particolare ad ogni nemico schiacciato). Attutire la caduta serve a non ripetere i 202 salti ogni volta, e comunque se si salta sulle foche a sequenza, quindi 3 alla volta, è possibile ottenere 3 cristalli con un singolo salto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (FR) Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back - Guide officiel, Sony Computer Entertainment, 1997, p. 5.
  2. ^ a b (FR) Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back - Guide officiel, Sony Computer Entertainment, 1997, p. 6.
  3. ^ (FR) Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back - Guide officiel, Sony Computer Entertainment, 1997, pp. 9, 12.
  4. ^ a b c (FR) Test de Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back in Jeuxvideo.com. URL consultato il 24 luglio 2011.
  5. ^ (FR) Test complet de Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back in Gameworld.fr. URL consultato il 26 luglio 2011.
  6. ^ a b (FR) Crash Bandicoot 2 sur PlayStation in emunova.net. URL consultato il 26 luglio 2011.
  7. ^ (EN) Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back - Background studies in naughtydog.com, 1999. URL consultato il 3 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]