Craig Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il motociclista, vedi Craig Jones (motociclista).
Craig Jones
Craig Jones al Mayhem Festival nel 2008
Craig Jones al Mayhem Festival nel 2008
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Nu metal
Rap metal
Alternative metal
Heavy metal
Periodo di attività 1995 – in attività
Gruppo attuale Slipknot
Album pubblicati 7
Studio 5
Live 1
Raccolte 1

Craig Michael Jones, noto anche come 133 o #5 (Des Moines, 11 febbraio 1972), è un tastierista statunitense, noto per essere il membro del gruppo musicale Slipknot.

Jones è noto per la sua immagine particolare all'interno del gruppo: infatti è il membro degli Slipknot di cui si rinvengono meno immagini senza maschera ed appare molto freddo sia nelle interviste che nei concerti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Craig si è unito alla band nel 1995, all'inizio come sostituto alla chitarra di Donnie Steele. Attualmente invece è il tastierista del gruppo, nonché colui che controlla gli effetti delle chitarre nei concerti. È co-autore di quasi tutte le canzoni del combo di Des Moines, in cui aggiunge riferimenti alla sua principale passione, il cinema (ad esempio, nel testo di (sic) cita Carlito's Way e un documentario su Charles Manson).

Maschera[modifica | modifica wikitesto]

Agli esordi indossava un casco da palombaro coperto di lunghi e robusti aghi metallici, poi sostituito da una sorta di casco di gomma ricoperto da punte lunghe circa 20 cm di cui ha cambiato svariate volte la lunghezza delle punte e del "collo" e il materiale della maschera. Molto di più degli altri Slipknot, Jones non mostra praticamente mai il suo vero volto, ed è solito parlare pochissimo. Inoltre, in alcune fotografie copre i suoi occhi con una visiera per garantire il proprio anonimato. Solitamente è anche il primo degli Slipknot a congedarsi presto dai concerti, per il motivo in precedenza spiegato.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Slipknot[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia degli Slipknot.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]