Cotentin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 49°30′N 1°30′W / 49.5°N 1.5°W49.5; -1.5

Carta della penisola del Cotentin, con i confini del dipartimento della Manica e le città principali

Il Cotentin è una penisola della Francia (Normandia occidentale o Bassa Normandia, ai confini con la Bretagna), che si estende nel canale della Manica.

Storicamente la regione si estende anche oltre i confini geografici della penisola, includendo le città di Saint-Lô, Villedieu-les-Poêles e Granville. Il Cotentin, con l'aggiunta della regione di Avranches a sud corrisponde in gran parte all'attuale dipartimento della Manica, mentre la regione di Vire fa parte del dipartimento del Calvados.

Geologicamente fa parte del massiccio armoricano e del bacino parigino e comprende le coste tra l'estuario del fiume Vire ad est e la baia del Mont Saint-Michel ad ovest. Geograficamente si divide in tre zone:

  • regione della Hague (attuale cantone di Beaumont-Hague), limitata tradizionalmente verso sud dal fiume Dielette e verso est dal fiume Divette, sul cui estuario sorge Cherbourg, costituisce l'angolo nord-occidentale della penisola, con il capo della Hague (Goury) e il capo detto Nez de Jobourg, o "Naso di Jobourg".
  • passaggio del Cotentin con le paludi del Baptois (regione di Baupte), con terre basse e paludose che sono spesso inondate in inverno. La zona è attraversata da un tortuoso fiume della Douve, che passa presso Carentan e dai suoi numerosi affluenti. Vi si trova la foresta di Saint-Sauveur-le-Vicomte.
  • vallata della Saire.

Il nome della penisola deriva da pagus Costantiensis, ossia regione della città di Coutances, che aveva preso il nome dall'imperatore Costanzo Cloro. In origine il nome era anche scritto come Costentin.

Nella storia ha fatto parte della antica diocesi di Coutances e successivamente della contea, del baillage, della signoria, e del Grand baillage del Cotentin, e infine della generalità di Caen.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]