Costanza d'Asburgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Costanza d'Asburgo
Konstancja Habsburżanka.jpg
Regina consorte di Polonia
Granduchessa consorte di Lituania
In carica 1605–1631
Incoronazione 11 dicembre 1605
Altri titoli arciduchessa d'Austria
Nascita Graz, Austria, 24 dicembre 1588
Morte Varsavia, Polonia, 10 luglio 1631
Luogo di sepoltura Castello di Wawel, Varsavia, Polonia
Casa reale Casato di Vasa
Casato d'Asburgo
Padre Carlo II, Arciduca d'Austria
Madre Maria Anna di Baviera
Figli Giovanni II Casimiro Vasa
Giovanni Alberto Vasa
Carlo Ferdinando, Duca di Opole
Alessandro Carlo Vasa

Costanza Renata d'Asburgo (Graz, 24 dicembre 1588Varsavia, 10 luglio 1631) fu una arciduchessa d'Austria e regina consorte di Svezia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia di Carlo II d'Austria e di Maria Anna di Wittelsbach.

Venne data in moglie a Sigismondo III di Svezia, che sposò il 11 dicembre 1605[1]. Costanza divenne la seconda moglie del re prendendo il posto di sua sorella Anna, morta di parto nel 1598.

Costanza diede a Sigismondo altri figli[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Habsburg 4
  2. ^ Vasa

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Regina di Polonia Successore
Anna d'Asburgo 1605-1631 Cecilia Renata d'Asburgo

Controllo di autorità VIAF: 165998698