Costa Fortuna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M/n Costa Fortuna
Costa Fortuna nel 2009
Costa Fortuna nel 2009
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipo Nave da crociera
Classe Fortuna
Armatore Costa Crociere
Proprietà Carnival Corporation & plc
Porto di registrazione Genova, Italia
Identificazione IMO 9239783
MMSI 247094800
Identificativo Radio: IBNY
Costruttori Fincantieri
Cantiere Cantiere navale di Sestri Ponente (GE), Italia
Varata 11 luglio 2002
Madrina Maria Grazia Cucinotta
Battesimo 6 novembre 2003
Entrata in servizio 2003
Stato in servizio
Caratteristiche generali
Stazza lorda 102 587 tsl
Lunghezza 272,20 m
Larghezza 35,5 m
Altezza 66 m
Pescaggio 8,2 m
Propulsione 6 Wärtsilä
63 360 kW
Velocità (max) 22 nodi
(in esercizio) 17,9
nodi
Numero dei ponti 17 ( 13 ad uso ospiti )
Numero di cabine 1 358
Equipaggio 1 027
Passeggeri 3 470
Note
Adesso su Costa Fortuna in tempo reale

fonte vesseltracker.com[1]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

Costa Fortuna è una nave da crociera della compagnia genovese Costa Crociere.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costruita presso il cantiere navale di Sestri Ponente a Genova, è stata seguita un anno più tardi dalla gemella Costa Magica.

Costruita sulla struttura modificata della Destiny Class della Carnival Cruise Lines, è stata tenuta a battesimo il 6 novembre del 2003 da Maria Grazia Cucinotta e durante il suo viaggio inaugurale ha ospitato a bordo il soprano Katia Ricciarelli.

Il 23 settembre 2007 la Costa Fortuna si è insabbiata dinanzi al porto di Savona senza gravi conseguenze. In poco tempo i rimorchiatori sono riusciti a portarla verso la banchina del Palacrociere. Nessun danno serio ma solo delle strisciate a poppa e sui fianchi.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il ponte della Costa Fortuna.

L'arredamento progettato dall'architetto statunitense Joe Farcus si ispira ai grandi transatlantici italiani del passato a cui viene posposto il loro anno di varo. Così ad esempio troveremmo su questa nave il teatro denominato Rex 1932 oppure il bar Conte di Savoia 1932. I modelli di queste navi sono in mostra negli spazi pubblici mentre nell'atrio ci sono i modelli di 26 navi del passato che hanno fatto parte della flotta Costa Crociere

Le aree pubbliche sono decorate con riproduzioni di immagini pubblicitarie degli anni venti e con manifesti pubblicitari dei transatlantici Michelangelo e Raffaello.

I suoi 13 ponti passeggeri sono dedicati ai mitici porti internazionali: Rio de Janeiro, Miami, Buenos Aires, Santos, Genova, Lisbona, Caracas, Vigo, Napoli, Barcellona, Cannes, Funchal e Las Palmas.

Dispone di 1.358 cabine totali, di cui ben 464 con balcone privato e 58 suite, tutte con balcone privato. Inoltre offre 4 ristoranti, 11 bar, 4 piscine di cui una con copertura semovente e un toboga, 6 vasche idromassaggio, percorso jogging esterno, centro benessere, il già citato Teatro Rex, un casinò, una discoteca, l'internet point, una biblioteca, il centro commerciale e lo Squok Club con la piscina baby.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Costa Fortuna - Type of ship: Passenger ship, vesseltracker.com. URL consultato l'11 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]