Costa Fascinosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M/n Costa Fascinosa
La Costa Fascinosa a Venezia nel 2013
La Costa Fascinosa a Venezia nel 2013
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipo Nave da crociera
Classe Concordia
Armatore Costa Crociere
Proprietà Costa Crociere
Porto di registrazione Genova, Italia
Identificazione IMO 9479864
MMSI 247313500
Identificativo Radio: ICPO
Ordinata ottobre 2007
Costruttori Fincantieri
Cantiere Cantiere navale di Marghera (VE), Italia
Impostata 3 settembre 2010
Varata 29 luglio 2011
Completata 14 marzo 2012
Costo originale 510 milioni
Entrata in servizio 5 maggio 2012
Stato in servizio
Caratteristiche generali
Stazza lorda 114 500 tsl
Lunghezza 290 m
Larghezza 35,5 m
Altezza (dalla linea di galleggiamento) 52 m
Pescaggio 8,20 m
Propulsione 6 Wärtsilä 12V46C
75 600 kW (101 400 hp)
Velocità (max) 19,7 nodi
(in esercizio) 18,1
nodi
Numero dei ponti 14
Numero di cabine 1508
Equipaggio 1 110
Passeggeri 3 800

fonte marinetraffic.com[1][2]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

Costa Fascinosa è la nave da crociera della compagnia genovese Costa Crociere.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costa Fascinosa ha 4 gemelle: Costa Favolosa, Costa Pacifica, Costa Serena e Costa Concordia (ormai fuori servizio). È stata ordinata nell'ottobre del 2007 e costruita nei cantieri navali della Fincantieri di Marghera. È entrata in servizio il 5 maggio 2012[3].

I nomi Costa Fascinosa e Costa Favolosa sono stati selezionati tramite un concorso. La scelta dei nomi è stata guidata da circa 40.000 agenti di viaggio in oltre 40 paesi, che hanno presentato più di 16.000 coppie di nomi possibili per le due navi. Alla fine venticique coppie di nomi sono state pubblicate sul sito World of Costa, dove i visitatori sono stati invitati a scegliere il loro abbinamento preferito e, dopo più di 42.000 preferenze espresse, alla fine sono risultati vincitori i nomi "Favolosa" e "Fascinosa".[3]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La Costa Fascinosa è costata approssimativamente 510 milioni di euro. È tra le più grandi delle 14 navi della flotta e tra le più grandi navi da crociera della marina mercantile italiana. È lunga 290 m, larga 35,5 m, comprende 5 piscine idromassaggio, 4 piscine tradizionali (di cui una con copertura semovente), un piccolo parco acquatico e una giostra rotante sull'acqua. La nave ha 1.508 cabine totali, (di cui: 91 all'interno dell'aerea benessere, 524 con balcone privato,58 suite tutte con balcone privato, 12 suite all'interno dell'area benessere), inoltre ha una sala videogiochi, un teatro su tre piani, un cinema 4D, saune, il centro benessere Samsara, 13 bar, 5 ristoranti, un Casinò, una Discoteca, un Simulatore di Gran Premio, un Simulatore di Golf, uno scivolo acquatico, delle postazioni internet, una biblioteca, negozi, un campo polisportivo e un percorso da jogging esterno.

Il centro benessere Samsara si sviluppa su due piani per un totale di 6.000 m² e comprende una palestra, terme, una piscina per talassoterapia, sale trattamenti, sauna, bagno turco, solarium UVA, cabine e suite ed un ristorante dedicato.

La nave ha una stazza lorda di 113.200 tonnellate e può trasportare fino a 3.800 passeggeri nelle sue 1.508 cabine.

In totale ha 13 ponti destinati ai passeggeri. Questi hanno ciascuno il nome di un personaggio di un'opera lirica:[4]

Il ristorante "il Gattopardo" è ispirato al salone delle feste del Palazzo Valguarnera-Gangi di Palermo, da cui il regista Luchino Visconti trasse spunto per l’ambientazione del ballo nel film omonimo.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Costa Fascinosa - Vessel's Details And Current Position - 9479864 - 247313500, marinetraffic.com. URL consultato l'11 giugno 2012.
  2. ^ Le navi di Costa Crociere: Costa Fascinosa Caratteristiche, crocierissime.it. URL consultato il 20 giugno 2012.
  3. ^ a b Varo della Costa Fascinosa - Cruise Industry News. URL consultato il 09 maggio 2012.
  4. ^ Le navi di Costa Crociere: Costa Fascinosa Piani nave, crocierissime.it. URL consultato il 20 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]