Costa Atlantica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
M/n Costa Atlantica
La Costa Atlantica a Stoccolma nell'estate 2007
La Costa Atlantica a Stoccolma nell'estate 2007
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipo Nave da crociera
Classe classe Spirit
Armatore Costa Crociere S.p.A.
Proprietario/a Carnival Corporation & plc
Porto di registrazione Genova, Italia Italia
Identificazione IMO 9187796
MMSI 247645000
Identificativo Radio: IBLQ
Costruttori Helsinki New Shipyard
Cantiere Kvaerner Masa-Yards Helsinki, Finlandia
Varata 11 novembre 1999
Acquisita 30 giugno 2000
Viaggio inaugurale 17 luglio 2000
Stato in servizio
Caratteristiche generali
Stazza lorda 85 619 tsl
Lunghezza 292,5 m
Larghezza 32,2 m
Pescaggio 7,80 m
Propulsione 6 Wärtsilä 9R46
67 370 kW
Velocità da 22 a 24 nodi
Numero dei ponti 12
Numero di cabine 1056
Equipaggio 897
Passeggeri 2 680

fonte faktaomfartyg.se[1]

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La Costa Atlantica è una nave da crociera della compagnia genovese Costa Crociere.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Costruita nel 2000 in Finlandia, fa parte del progetto avviato dai cantieri "Kværner Masa Yard" di Helsinki che prevedeva la costruzione di altre 5 navi oltre alla presente: Costa Mediterranea (la gemella), Carnival Pride, Carnival Spirit, Carnival Legend e Carnival Miracle, queste ultime 4 per la statunitense Carnival Cruise Lines. Il battesimo di Costa Atlantica si è tenuto il 16 luglio 2000 in piazza San Marco a Venezia. Attualmente effettua crociere nel mar Mediterraneo, nel Nordeuropa e nei Caraibi.

Nel 2011 la nave fa da set per il film Benvenuto a bordo, del francese Eric Lavaine. Consulente per quel film fu Francesco Schettino, allora comandante su quella nave, tristemente noto per le vicende occorse un anno dopo a Costa Concordia. Il film infatti, inizialmente programmato per i primi mesi del 2012, è uscito nelle sale a giugno dello stesso anno.[2]La pellicola è stata girata mentre la nave effettuava regolare servizio effettuando crociere nel centro e nord America. Nell'estate del 2013 inizia a fare crociere in Cina, Corea del Sud e Giappone insieme alla Costa Victoria.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Costa Atlantica ha una lunghezza di 292 metri, una larghezza di 32 metri, stazza 86.000 tonnellate e può accogliere un massimo di 2.680 passeggeri, ospitati nelle 1.056 cabine, di cui 620 e 54 suite con balcone privato affacciato sul mare.[3]

Può raggiungere una velocità di 24 nodi. Per le sue dimensioni può transitare attraverso il canale di Panama (si tratta infatti di una nave panamax come Costa Luminosa e Costa Deliziosa), transito che però non ha mai compiuto.

I 12 ponti passeggeri hanno ciascuno il nome di un famoso film del regista italiano Federico Fellini e le insegne dei ponti sono illustrate da disegni di Milo Manara:

È decorata con marmo di Carrara e con un preziosissimo lampadario in vetro di Murano. A bordo è stato ricostruito fedelmente il settecentesco Caffè Florian di Venezia. Il suo salone d'ingresso "La dolce vita" è percorso da tre ascensori panoramici che dal cuore della nave salgono verso un'ampia vetrata.

Dispone di 12 bar, 4 piscine di cui una con copertura semovente e toboga, 4 vasche idromassaggio, un campo polisportivo, un percorso jogging esterno, un centro benessere denominato Ischia Spa, un teatro, un casinò, una discoteca, un'internet point, una biblioteca, uno shopping center e lo Squok club con piscina baby

Navi gemelle[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (SV) Micke Asklander, M/S Costa Atlantica (2000) in Fakta om Fartyg. URL consultato il 1º settembre 2011.
  2. ^ Benvenuto a bordo: il film sulla nave Costa, Schettino consulente riprese. URL consultato il 18 giugno 2012.
  3. ^ Le navi di Costa Crociere: Costa Atlantica Caratteristiche, crocierissime.it. URL consultato il 20 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]