Cory Kennedy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cory Kennedy
Cory Kennedy 2008.jpg
Altezza 172 cm
Misure 85-60-88
Taglia 38 (UE) - 2 (US)
Scarpe 39 (UE) - 8.5 (US)
Occhi Nocciola
Capelli Castani

Corinne Kennedy-Levin (Santa Monica, 21 febbraio 1990) è una modella statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cory Kennedy vive con i genitori, la sorella gemella Chris, le sorelle minori Chandler e Cody e una lucertola di nome Raul Seixas. È di origini ebree. È apparsa nei video musicali Moving Pictures dei The Cribs, Bombs degli Scanners e Every Nose dei N.E.R.D..

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inizia la carriera nella moda nel 2005, quando conosce il fotografo Mark Hunter ad un concerto dei Blood Brothers all'El Rey Theatre di Los Angeles. A gennaio 2006 comincia un apprendistato nel suo studio per ottenere crediti scolastici e diplomarsi[1]. Appare in molte foto delle feste esclusive alle quali si reca; a dicembre 2005, Hunter le dedica un post sul suo blog dal titolo "JFK Cory Kennedy", dando inizio ad una speculazione su una presunta correlazione con la famiglia Kennedy[1]. Diventa un'icona di stile per il suo abbigliamento homeless chic ed heroin chic.

Nel 2006, compare due articoli del New York Times[2] e di L.A. Weekly[3]. Compare anche su Vogue, Jalouse e i-D, che la definiscono "una celebrità di Internet".

I suoi genitori ignoravano la popolarità della figlia fino a che non comparve sulla copertina di giugno della rivista Nylon. Preoccupati per precedenti casi di depressione, quando la notorietà a settembre 2006 cominciò a entrare in conflitto con la vita scolastica, i genitori decisero di mandarla in un collegio con uso limitato di internet e telefono[1].

Nel 2007, viene scelta come icona di Urban Decay[4] e l'anno seguente appare nel primo episodio del telefilm 90210 insieme a Mark Hunter[5].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c The secret life of Cory Kennedy, 25 febbraio 2007. URL consultato il 4 agosto 2011.
  2. ^ Interns, the Founts of Youth, 30 luglio 2006. URL consultato il 4 agosto 2011.
  3. ^ Caroline Ryder, Cory's World, 2 agosto 2006. URL consultato il 4 agosto 2011.
  4. ^ Cory Kennedy Becomes the New Face of Urban Decay, 29 gennaio 2008. URL consultato il 4 agosto 2011.
  5. ^ And starring Mark and Cory, as themselves, 14 agosto 2008. URL consultato il 4 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]