Corriedale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corriedale
Specie Ombremouton.png Pecora
Feeding Corriedale sheep.JPG
Pecore Corriedale allevate in un ranch nel Montana.
Localizzazione
Diffusione Australia, Patagonia e Stati Uniti
Aspetto
Peso maschi: 79-125 kg
femmine: 59-82 kg
Allevamento
Utilizzo da lana e da carne

La Corriedale è una razza di pecora molto apprezzate sia per la produzione della lana, sia per la produzione di carne. La razza Corriedale è la più vecchia di tutti gli ibridi Merino-Lincoln ed è stata selezionata quasi contemporaneamente in Australia ed in Nuova Zelanda[1]. È stata introdotta negli Stati Uniti nel 1914. La Corriedale è allevata soprattutto in Australia, Patagonia e Stati Uniti.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La razza Corriedale, è molto resistente ed ha un corpo equilibrato. Sono docili e le madri hanno un'elevata fertilità e curano amorevolmente la prole. Si adattano senza difficoltà ad un'ampia gamma di condizioni climatiche. Sono prive di corna ed hanno un corpo grosso. Producono una lana morbida e fitta, di lunghezza media. Gli agnelli producono carni di buona qualità.

Allevamento di pecore Corriedale in Patagonia.

La Corriedale produce grandi quantità di lana che varia, in spessore, dai 31.5 ai 24.5 micron. La lana ottenuta da una pecora adulta da 4,5 a 7,7 kg con una lunghezza da 8,9 a 15 cm. Dopo il lavaggio è normale un rendimento in peso del 50 o 60%. Gli arieti pesano da 79 a 125 kg, mentre le pecore possono pesare da 59 a 82 kg[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa razza è stata selezionata in Australia ed in Nuova Zelanda nei vasti allevamenti tramite incrocio tra le razze Merino e Lincoln[3]. L'obiettivo era di quello di ottenere una nuova razza che avrebbe potuto sopportare regimi climatici con scarse precipitazioni e, allo stesso tempo, fornire lane a fibra lunga. James Little fu il primo selezionatore di questa razza; il nome deriva da una proprietà dell'Isola del Sud, nella quale condusse il suo lavoro, coordinato da William Soltau Davidson.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stock Types, The Land, North Richmond, c.1988
  2. ^ Oklahoma State University - Dept. of Animals Science, Breeds of Livestock, Corriedale. URL consultato il 9 aprile 2009.
  3. ^ Associazione Australiana Corriedale. URL consultato il 23 maggio 2009.
  4. ^ New Zealand Sheepbreeders, Sheep Breeds Corriedale: origin and history. URL consultato il 4 aprile 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]