Corporación Deportiva Once Caldas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Once Caldas
Calcio Football pictogram.svg
Escudo once caldas.jpg
El blanco, Blanco
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Bianco3.png Bianco e blu
Dati societari
Città Manizales
Paese Colombia Colombia
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Colombia.svg FCF
Campionato Mustang Cup
Fondazione 1959
Presidente Colombia Javier Germán Mejía
Allenatore Colombia Flabio Torres
Stadio Estadio Palogrande
(42.000 posti)
Sito web www.oncecaldas.com.co
Palmarès
CONMEBOL - Liberators Cup.svg
Titoli nazionali 4 Campionati colombiani
Trofei internazionali 1 Coppe Libertadores
Si invita a seguire il modello di voce

La Corporación Deportiva Once Caldas, conosciuta semplicemente come Once Caldas, è una società calcistica colombiana di Manizales, nel Dipartimento di Caldas. Milita nella massima divisione colombiana e disputa le partite casalinghe nello Stadio Palogrande di Manizales.

Nel 1959 l'Once Deportivo e il Deportes Caldas si fusero, dando vita alla Corporación Deportiva Once Caldas. Ha conseguito il suo risultato più importante vincendo l'edizione 2004 della Coppa Libertadores, grazie anche alle prestazioni di Juan Carlos Henao, Jhon Viáfara e Arnulfo Valentierra.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1959 il Deportes Caldas si fuse con l'Once Deportivo e originò la Corporación Deportiva Once Caldas, nota semplicemente come Once Caldas; nel 1961 il nuovo club debuttò nel campionato nazionale, ottenendo un settimo posto.

Nel 1998 l'Once Caldas si classificò seconda nel campionato colombiano. Giunta in finale, fu sconfitta dal Deportivo Cali, che vinse grazie al successo per 4-0 in casa nella gara di andata e al pareggio a reti bianche nella partita di ritorno a Manizales. In quell'anno l'Once Caldas fece la sua prima partecipazione in un torneo internazionale, la Coppa CONMEBOL, dove fu eliminato al primo turno dai brasiliani del Santos (andata: Santos-Once Caldas 2-1, ritorno: Once Caldas-Santos 2-1 e 3-4 dopo i calci di rigore).

Nell'edizione 1999 il club partecipò alla Coppa Libertadores per la prima volta nella sua storia. Inserita nel medesimo gruppo di Deportivo Cali e degli argentini del Vélez Sársfield e del River Plate, terminò il suo cammino nella fase a gironi all'ultimo posto del proprio raggruppamento, ma a soli due punti dalla prima in classifica, il Vélez Sársfield.

Nel 2002 giocò ancora nella Coppa Libertadores. Nel girone dell'Once Caldas c'erano i paraguaiani dell'Olimpia Asunción, i cileni dell'Universidad Católica e i brasiliani del Flamengo. La squadra, giunta terza davanti al Flamengo, fu eliminata.

Nel 2003 vinse il campionato nazionale di Apertura superando in finale l'Atlético Junior. A Barranquilla il match finì 0-0 e nella sfida di ritorno l'Once Caldas ebbe la meglio in casa con il punteggio di 1-0.

Nel 2004 la squadra, allenata da Luis Fernando Montoya, vinse per la prima volta la Coppa Libertadores. In quell'edizione i colombiani sconfissero in finale il Boca Juniors dopo i calci di rigore. A dicembre dello stesso anno affrontò i portoghesi del Porto, campioni d'Europa 2004, nella sfida valida per l'assegnazione della Coppa Intercontinentale giocata a Yokohama, in Giappone. Al pareggio a reti inviolate dopo i tempi supplementari fecero seguito i rigori, dove la squadra portoghese vinse per 8-7.

Nell'edizione 2005 della Libertadores l'Once Caldas fu sorteggiato nel gruppo comprendente Chivas de Guadalajara (Messico), Cobreloa (Cile) e San Lorenzo (Argentina). La formazione di Manizales si piazzò seconda, a due punti di distacco dai Chivas. Nella seconda fase del torneo fu eliminata dai Tigres, squadra messicana. Sempre nel 2005 il club prese parte alla partita che assegnava la Recopa Sudamericana. Nell'incontro di andata contro il Boca Juniors perse per 3-1 in trasferta. Nella partita di ritorno, a Manizales, l'Once Caldas vinse per 2-1, ma la Recopa se la aggiudicò il Boca Juniors in virtù del 4-3 complessivo.

Nel 2009 il club ha conquistato il suo terzo titolo nazionale vincendo il torneo Apertura della Copa Mustang; nella finale ha battuto l'Atletico Junior con il punteggio complessivo di 5-2, frutto della vittoria casalinga per 2-1 e del successo per 3-1 nella trasferta di Barranquilla.

Stadio[modifica | modifica sorgente]

L'Once Caldas gioca le sue partite casalinghe all'Estadio Palogrande, situato a Manizales. Lo stadio venne inaugurato nel 1936, e raggiunse la sua massima capacità, quella attuale di 42.000 spettatori, nel 1994.

Denominazioni[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della sua storia l'Once Caldas ha cambiato più volte denominazione, a seconda dello sponsor. Di seguito è riportata la lista delle denominazioni assunte dalla squadra nel corso degli anni:[1]

  • 1959-1970: Once Caldas
  • 1971-1978: Cristal Caldas
  • 1979-1982: Varta Caldas
  • 1983-1990: Cristal Caldas
  • 1991-1993: Once Philips
  • 1993: Once Philips Colombiana
  • 1994-oggi: Once Caldas

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Trofei nazionali[modifica | modifica sorgente]

2003-I, 2009-I, 2010-II

Trofei internazionali[modifica | modifica sorgente]

2004

Altri piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

secondo posto: 1998, 2011-II

Organico 2011-2012[modifica | modifica sorgente]

Rosa[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
1 Colombia P Juan Carlos Henao
2 Colombia D Felix Micolta
3 Colombia D Alexis Henriquez
4 Colombia D Elkin Calle
5 Colombia D Diego Amaya
6 Colombia C Hárrison Henao
7 Colombia A Carlos Carbonero
8 Colombia C Arnulfo Valentierra
11 Uruguay C Matías Mirabaje
12 Colombia P Jorge Andrés Lenis
13 Colombia C Alexánder Mejía
N. Ruolo Giocatore 600px Blu e Bianco3.png
14 Colombia C Diego Arango
16 Colombia D Luis Alberto Núñez
18 Colombia C Yesinguer Jiménez
19 Colombia D Carlos Andres Ramirez
20 Colombia C Mario Gonzalez Castro
21 Colombia A Wilson Mena
22 Colombia D Jéfferson Cuero
26 Colombia A Johan Marin Giraldo
28 Colombia D Mauricio Casierra
55 Colombia P Luis Enrique Martínez

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori della C.D. Once Caldas.

Giocatori vincitori della Copa Libertadores nel 2004:

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori della C.D. Once Caldas.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ES) Confirmado, tenemos patrocinio: Once Caldas, futbolete.com. URL consultato il 25 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio